Lecce, lo scontrino della braceria è una piacevole sorpresa: "Bombette pugliesi e carne a volontà: non abbiamo speso niente"

Lecce, lo scontrino della braceria è una piacevole sorpresa: "Bombette pugliesi e carne a volontà: non abbiamo speso niente"

Gli influencer Giuseppe e Federica della pagina Il mio viaggio a Napoli hanno mostrato sui social lo scontrino di una braceria di Lecce che li ha colpiti.

Si è conclusa in maniera decisamente positiva il viaggio di Giuseppe e Federica, autori della pagina Il mio viaggio a Napoli, a Lecce. In Salento, i due si sono recati per motivi di lavoro ma ne hanno approfittato per gustare l'ottima cucina locale. Tra pranzi, cene e colazioni Giuseppe e Federica hanno assaggiato tutte le specialità della cucina leccese e sono rimasti profondamente colpiti dalla sua bontà e dal suo sapore. Caffè leccese, pasticciotto, rustico, orecchiette: Giuseppe e Federica non si sono fatti mancare nulla.

L'ultima tappa dei due influencer è stata in una braceria leccese. Appena si entra all'interno del locale sembra di stare all'interno di una macelleria. In un banco frigo sono esposti tutti i tagli di carne che, poi, vengono cucinati su richiesta dei clienti. Giuseppe e Federica restano estasiati dall'ampia scelta che, ovviamente, comprende anche le bombette leccesi, ovvero i tipici involtini di capocollo con caciocavallo e ricotta.

Lecce, lo scontrino della braceria è una piacevole sorpresa: "Bombette pugliesi e carne a volontà: non abbiamo speso niente"
Giuseppe assaggia la salsiccia nella braceria di Lecce

Lo scontrino della braceria di Lecce

Giuseppe e Federica, quindi, ordinano un mix di carne che arriva al tavolo cotta a puntino servita su un unico vassoio. Hamburger di Angus, arrosticino d'agnello, salsiccia a punta di coltello, arrosticino di suino, spiedino misto e due bombette: questo è tutto il ben di Dio che hanno ordinato Giuseppe e Federica. Il tutto è stato accompagnato da una porzione di patate al forno, una bottiglia di acqua frizzante e una Coca-Cola. Inutile dire che la carne è piaciuta tantissimo ai due influencer. "La bombetta è buonissima", afferma Giuseppe.

Ma la cosa più strabiliante di tutta la cena è sicuramente lo scontrino. In totale, i due influencer hanno speso 35 euro. "Cioè Fede niente, niente", ha affermato Giuseppe stupito. La pietanza più cara è stato l'hamburger di Angus da 300 grammi che è costato 7,50 euro. Lo spiedino 4 euro, la salsiccia 2, le due bombette 4,50 euro. Insomma, il rapporto qualità prezzo di questa braceria leccese è davvero ottimo. Giuseppe e Federica torneranno a Napoli con un ottimo ricordo del Salento e di Lecce. Dopotutto, non è un caso che questa zona d'Italia, ogni anno, venga presa d'assalto da turisti da tutto il mondo. Come se non bastasse, poi, un venditore ambulante, mentre i due tornavano a casa, li ha riconosciuti e gli ha offerto anche una crepes. Che dire, questa esperienza pugliese non poteva concludersi meglio di così.

LEGGI ANCHELecce, influencer raccontano il pranzo tipico al ristorante: "Cosa abbiamo preso per 60 euro, in Puglia si mangia bene"