Prodotti surgelati, come sceglierli al supermercato: "Se succede questo, non comprarli"

Prodotti surgelati, come sceglierli al supermercato: "Se succede questo, non comprarli"

L'agronomo Daniele Paci ha spiegato come scegliere i prodotti surgelati al supermercato, dando un consiglio utilissimo che non tutti conoscevano. 

I prodotti surgelati sono molto diffusi nelle case degli italiani. Molti alimenti possono essere surgelati senza perdere i valori nutrizionali e le proprietà. La surgelazione, a differenza di quanto si pensi, è un processo esclusivamente industriale in quanto richiede temperature molto basse (con picchi fino a -90°C) e tempi molto brevi (meno di 4 ore). Quello che facciamo quando mettiamo un prodotto nel freezer del frigorifero, invece, si chiama congelazione e richiede tempi e temperature maggiori.

Uno dei vantaggi della surgelazione è la possibilità di creare piccoli cristalli che non alterano la struttura dell'alimento. Insomma, acquistare i prodotti surgelati può essere molto conveniente, soprattutto se li si vuole conservare a lungo prima di consumarli. Tuttavia, scegliere i prodotti surgelati al supermercato non è un'operazione scontata come molti consumatori credono e l'agronomo Daniele Paci ha svelato un importante dettaglio da tenere in considerazione quando si acquistano i prodotti surgelati.

Prodotti surgelati, come sceglierli al supermercato: "Se succede questo, non comprarli"
Daniele Paci spiega come scegliere i prodotti surgelati al supermercato

Prodotti surgelati del supermercato: il consiglio dell'esperto

"Ecco, questo non va bene", afferma l'esperto mentre tasta una confezione di un prodotto surgelato. Quindi, Daniele Paci spiega che, quando si ha a che fare con i surgelati, bisogna stare molto attenti è rispettare la catena del freddo. "Da quando viene prodotto a quando lo portiamo a casa, questo alimento deve stare al di sotto dei -18°C", spiega l'esperto. Quindi, rivela un importante trucchetto per capire se la catena del freddo è stata rispettata. Basta tastare il prodotto. "All'interno del sacchetto, il prodotto ben conservato è sciolto, tutti i pezzi hanno la loro dinamicità", spiega Daniele Paci.

Invece, se ci sono stati dei sbalzi anomali di temperatura, si crea un blocco unico. "Quando comprate un surgelato e notate che il minestrone o i funghi sono tutti raggruppati in un blocco unico, lasciatelo stare perché probabilmente qualcosa non ha funzionato nella filiera del freddo", è il prezioso consiglio dell'esperto. Un consiglio tutt'altro che scontato visto che alcuni consumatori hanno rivelato, al contrario, di credere che quando il prodotto surgelato è un blocco unico, conviene acquistarlo. Insomma, non si smette mai di imparare. Purtroppo, molti consumatori hanno fatto notare che spesso nei supermercati i prodotti surgelati sono un blocco unico a causa di comportamenti scorretti dei clienti e dei dipendenti stessi. In ogni caso, il consiglio di Daniele Paci ti permetterà di avere un strumento in più per fare una spesa più consapevole.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Daniele Paci (@daniele.paci.agronomo)

LEGGI ANCHE: Frutti di bosco surgelati, esperto mette in guardia i consumatori: "Cosa succede se non li cuocete"