Riceve un'incredibile offerta di lavoro: "50 euro all'ora", ma un dettaglio lo insospettisce

Riceve un'incredibile offerta di lavoro: "50 euro all'ora", ma un dettaglio lo insospettisce

Un ragazzo ha denunciato sui social un'allettante offerta di lavoro che, a causa di un dettaglio, si è rivelata essere una vera e propria truffa.

In giro per il web si possono trovare decine di migliaia di offerte di lavoro. Nell'era digitale esistono tantissime piattaforme in cui i datori di lavoro possono pubblicare annunci e i candidati cercarli. Tuttavia, cercare lavoro su Internet nasconde anche tante insidie. Infatti, le probabilità di incappare in una truffa sono molto alte. Dopotutto, dall'altra parte dello schermo può esserci chiunque.

Questa storia, infatti, racconta proprio una di queste truffe. Marco, un ragazzo alla ricerca di lavoro, ha chiesto consiglio sui social riguardo una strana offerta di lavoro. Il ragazzo, un bel giorno, è stato contattato su un'app di messagistica istantanea da un numero sconosciuto. La persona dall'altra parte dello schermo spiega di venire dalla Nigeria e di aver ricevuto la candidatura di Marco.

Il dettaglio dell'offerta di lavoro a 50 euro all'ora

Marco si insospettisce e fa subito delle domande chiarificatrici sul lavoro e sul come la responsabile dell'azienda ha ricevuto il suo numero. Poi, nota anche uno strano dettaglio. La responsabile dice di essere nigeriana ma il prefisso da cui scrive è del Cile. Insomma, la situazione è davvero poco chiara e Marco fiuta qualcosa di strano. Nonostante ciò, decide di stare al gioco. La responsabile, quindi, gli spiega il tipo di lavoro. Marco dovrebbe aiutare ad aumentare la visibilità dei rivenditori online di questa piattaforma per la quale dovrebbe lavorare. La responsabile spiega che questo lavoro non interferisce con l'occupazione attuale che svolge Marco, gli toglie solo 1-2 ore al giorno, il guadagno medio è di 30-50 euro all'ora e tutto ciò che serve per lavorare è un telefono.

Sembra di leggere l'offerta di lavoro dei sogni. Marco, però, non si lascia abbindolare e continua a porre sempre le stesse domande alla presunta responsabile che non risponde ma continua a raccontare dettagli sul lavoro da svolgere. Insomma, alla fine, Marco pubblica la conversazione sui social e chiede consiglio agli utenti del web. Ovviamente, tutti gli dicono che si tratta di una truffa e lo invitano a bloccare il numero. Non bisogna mai fidarsi di annunci di lavoro che vengono da numeri esteri e offrono allettanti condizioni lavorative. Si tratta quasi sempre di truffe: i malfattori vogliono solo ottenere i vostri dati personali e quelli bancari. Di sicuro, Marco ha imparato che in futuro non vale neanche la pena di rispondere a questi messaggi ma bisogna subito bloccare il numero. E tu, hai mai ricevuto un'offerta di lavoro del genere?

Riceve un'incredibile offerta di lavoro: "50 euro all'ora", ma un dettaglio lo insospettisce
La conversazione sull'app di messagistica istantanea tra Marco e la presunta responsabile aziendale

LEGGI ANCHE: "Quanto guadagno in un giorno di lavoro", la rivelazione del venditore di rose