Bonus Asilo Nido 2023: ecco quando inizieranno i pagamenti

bonus asilo nido

Aspettate l'erogazione del Bonus Asilo Nido 2023? Non preoccupatevi: i pagamenti dovrebbero iniziare prestissimo. Tutti i dettagli nell'articolo.

Tra le indennità che il Governo ha previsto per i genitori italiani, al fine di rendere più agevole la vita per loro e per i loro figli, c'è anche il Bonus Asilo Nido. Quest'ultimo, già introdotto negli anni precedenti, ha un valore che può arrivare massimo a 3.000 euro. L'indennità può essere versata in undici rette mensili, e il suo valore massimo dipende dal reddito ISEE dei genitori richiedenti. Il contributo può arrivare a 3.000 euro annuali per i nuclei familiari con reddito ISEE fino a 25.000 euro, mentre per chi ha un reddito compreso tra i 25.001 e i 40.000 euro, ha un valore massimo di 2.500 euro. Infine, per chi ha un reddito annuale superiore ai 40.000 euro, il valore massimo dell'indennità è di 1.500 euro.

Come abbiamo spiegato anche in questo articolo, l'indennità è destinata per i genitori con bambini fino a 36 mesi, e cioè 3 anni, che avessero intenzione di iscrivere questi ultimi all'asilo nido. La spesa per l'asilo nido può essere, in effetti, decisamente alta, e potrebbe essere considerata troppo onerosa da alcuni nuclei familiari. Proprio per questo motivo, è stata introdotta questa indennità.

Bonus Asilo Nido 2023: ecco quando iniziano i pagamenti

È chiaro che, per avere diritto a un'indennità dal valore più alto, è necessario compilare correttamente il modulo dedicato al modello ISEE. Altrimenti, non sarà possibile ricevere un pagamento superiore a 1.500 euro. Anche se l'anno scolastico 2022- 2023 è già finito, e l'anno scolastico 2023 - 2024 è già iniziato, è ancora possibile fare domanda per i pagamenti: il bonus potrà essere richiesto per un massimo di undici mensilità, da gennaio a dicembre 2023. La data di scadenza prevista per la domanda, è fissata al 31 dicembre 2023. Per avere ulteriori informazioni e per fare domanda, vi consigliamo di cliccare qui. La domanda potrà, altresì, essere fatta presso i patronati.

@rag.nicolaiodice2

#greenscreen #perteeeeeeeee #perteeeeeeeeee #neiperteeeeeeeeeeeeeeeeeee #neiperteeeeeee #neiperteeeeeeeeeeeee #fortyourpage #foryoupage #tiktokitaly🇮🇹 #tiktokeuropa #tiktokcampania #aiuti #bonustiktok #inpsbonus2023 #pensione #spesaalsupermercato #poverta #caritas #famiglie #sussidi #fascia #debolezza #cucinare #bambinipiccoli #assegnounico #reddito #supporto #aiutiamoilprossimo #amorenvhs #preghiera #pacenelmondo #carita #peoplewhoknow #tiktokamerica🇺🇸 #napolifood #tiktoknapoli #fedecristianaitalia #aiutare #aiutareilprossimo #fratelli #gesu #cristoredentor #perteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee #onlyforyourpage #onlyforfun #onlyforyou0

♬ suono originale - Rag.NICOLAIODICE

In questo articolo, però, ci concentriamo su una notizia che può essere utile a chi ha già chiesto il bonus, ma non ha ancora ricevuto l'erogazione del pagamento. Come ha spiegato il Ragioniere Nicola Iodice in un recente video pubblicato sulla sua pagina TikTok, i pagamenti inizieranno presto. Più presto di quanto alcuni potrebbero immaginare: già da domani, martedì 17 ottobre, infatti, avranno inizio i pagamenti del bonus. Questa è un'ottima notizia per i richiedenti, che potranno ricevere quanto chiesto.

A proposito di bonus, recentemente abbiamo parlato di un'indennità, promossa nel comune di Castel Mella, dedicata a chi ha intenzione di adottare un cane o un gatto da un canile o un gattile. Per ulteriori informazioni, vi consigliamo di cliccare qui. Attendiamo, comunque, altri aggiornamenti sui bonus e le indennità.

LEGGI ANCHE>>>Benzina, le previsioni Codacons: "Quanto costerà un pieno di carburante, ecco l'effetto Israele"