Croazia agriturismo cascata

In Croazia c'è un agriturismo dentro una cascata: a pranzo con i piedi nell'acqua che scorre

Croazia, l'agriturismo nella cascata: la tappa da non perdere nel Parco Nazionale di Krka 

Immaginate di gustare un delizioso tagliere di salumi e formaggi, o un bel piatto di verdure di stagione, con i piedi immersi nell’acqua. E tutto intorno, il rumore rilassante di una cascata. Tutto questo è possibile in un suggestivo agriturismo che si trova in Croazia, all’interno del Parco Nazionale di Krka, a sud del paese. Ci portano alla scoperta di questo luogo bellissimo da segnare nella lista delle località da visitare, la coppia di content creator Cristina Puleo e Andrea Razeto, nota sui social con il nome di @borghingordi. I due travel blogger, in un recente video pubblicato su Instagram, forniscono precise indicazioni su come raggiungere questo ristorante che definire paradisiaco è poco.

Croazia, l'agriturismo nella cascata: da fare assolutamente se si è in visita al Parco Nazionale di Krka

Il ristorante in questione si chiama Seosko Domacinstvo Kristijan, ma tra gli autoctoni è noto con il nome di agriturismo Kristijan. Ci troviamo, come detto, nello spettacolare Parco Nazionale di Krka, luogo da visitare indipendentemente dall’esperienza in questione, in cui poter ammirare ben 7 cascate. Il ristorante in cui vi portiamo virtualmente si trova in prossimità dell’ingresso chiamato Roski Slap. Come spiegano Cristina e Andrea, ai clienti viene proposto un menu fisso dal costo di 30 euro a persona, che include un tagliere di salumi, uno di formaggi, verdure, pane e bevande. “Tutto fatto in casa”, assicurano borghingordi.

Le informazioni indispensabili fornite da borghingordi

Qualche informazione utile sul posto in questione: non è possibile prenotare, “quindi il consiglio è andare lì sul presto verso le 11-12 o sul tardi (dalle 14) per minimizzare l’attesa (i tavoli sull’acqua sono 5 in tutto). Nel caso in cui non riusciate a prendere il tavolo dentro la cascata, ce ne sono molti anche fuori, e vale la pena ugualmente”, assicura la coppia di travel influencer.

Che informa come non si possa entrare nell’agriturismo senza il biglietto per il Parco Nazionale di Krka (“ma, ovviamente se siete qui è perché lo state visitando (spero), quindi no problem”). Infine, i due ragazzi forniscono anche dettagli sui biglietti per il Parco Nazionale di Krka, il cui costo è “variabile in base al mese dell’anno. Ad agosto e settembre per gli adulti è 40€, a ottobre e novembre 20€, a Dicembre 10€, etc”.

I due giovani viaggiatori offrono anche uno spunto per coloro che si recheranno in visita al parco, riportando l’itinerario da loro fatto per visitare il Parco. “Ci sono varie entrate, noi abbiamo scelto Lozovac per il parcheggio gratuito visitando “Skrandiski Buk” con le sue cascate meravigliose. Poi ci siamo mossi in auto (20 minuti) verso “Roski Slap” per pranzare in questo posto e vedere altre cascate. Un’altra tappa imperdibile è la visita all’isola di Visovac ma purtroppo era chiusa quando siamo stati noi“.

LEGGI ANCHE >>> New York, influencer svela tutti gli errori da non fare in viaggio: c’è un dettaglio che vi farà risparmiare molti soldi