Giulia Cecchettin coltellate

Giulia Cecchettin uccisa con 75 coltellate: "crudeltà eccedente" da Filippo Turetta

Giulia Cecchettin fu uccisa con 75 coltellate: le novità che emergono dalla chiusura delle indagini sull'efferato omicidio compiuto da Filippo Turetta

Le indagini per l'omicidio di Giulia Cecchettin si sono chiuse nei giorni scorsi, ed emergono, ora, nuovi dettagli di uno degli omicidi che maggiormente hanno sconvolto e addolorato l'Italia. Quello di Giulia Cecchettin, 22enne studentessa di Vigonovo, uccisa 5 giorni prima della sua laurea in Ingegneria Biomedica da Filippo Turetta, il suo ex fidanzato. Il ragazzo si trova rinchiuso in carcere dallo scorso 25 novembre, quando fu trasferito in Italia in seguito all'arresto in Germania, dove era scappato dopo il delitto. Contro il giovane le accuse sono pesantissime, e si profila per lui la condanna all'ergastolo. Specialmente ora che è stato diffuso il numero esatto di coltellate con cui ha colpito la povera vittima: 75.

Giulia Cecchettin coltellate (2)

Giulia Cecchettin, 75 coltellate contro di lei. Filippo Turetta accusato di crudeltà

Filippo Turetta l'ha colpita per ben 75 volte. Questo il dettaglio agghiacciante che è stato diffuso dagli inquirenti nelle scorse ore, dopo mesi di indagini serrate ma molto riservate. Per l'eco mediatica che il caso ha avuto, chi ha indagato ha tenuto il massimo riserbo, diffondendo pochissime informazioni alla stampa. Giulia Cecchettin è stata raggiunta dai fendenti diverse volte alle mani: le ferite onnipresenti in casi del genere, quelle della vittima che prova a difendersi. Le coltellate l'hanno colpita anche al viso.

La Procura di Venezia contesta a Turetta pesantissime aggravanti, una su tutte quella della premeditazione, oltre che quella della crudeltà. Il giovane avrebbe infatti pianificato l'assassinio della ex fidanzata sin nei minimi dettagli, come dimostrerebbero le ricerche internet dei giorni precedenti l'omicidio di Giulia, e l'acquisto di materiale utile alla messa in atto del piano criminale.
Per il numero di volte con cui ha colpito Giulia, a Turetta viene contestata una crudeltà "chiaramente eccedente l'intento omicida".

LEGGI ANCHE >>> Filippo Turetta, nella Fiat Punto degli orrori: tanto sangue sui sedili, il calvario di Giulia Cecchettin