Torta Lisbona

Torta Lisbona: il dolce al cioccolato più buono al mondo. Ingredienti e ricetta by Daniele Resconi

Torta Lisbona: il goloso dolce made in Portogallo per i veri amanti del cioccolato: la ricetta e il procedimento del cuoco e content creator Daniele Resconi

Se è stata intitolata la torta al cioccolato più buona al buono, un motivo ci sarà. La Torta Lisbona è da provare, e, soprattutto, da cucinare. Il procedimento non sembra poi così difficile, almeno vedendo all'opera il cuoco Daniele Resconi, seguitissimo content creator che su Instagram vanta 1 milione e 200mila follower. Ogni giorno Dani tenta la sua community con ricette squisite, tutte preparate con il sorriso sulle labbra e una canzone allegra di sottofondo. Che fa venir voglia di cucinare e mettersi alla prova dei fornelli. Dunque, prima di allacciare il grembiule, passiamo in rassegna gli ingredienti di cui avremo bisogno per cucinare la nostra Torta Lisbona.

  • 100 grammi di burro
  • 120 grammi di cioccolato fondente
  • 5 grammi di cacao amaro
  • 25 grammi di fecola di patate
  • 3 uova medie
  • 100 grammi di zucchero
  • un pizzico di salePer il cremoso:
  • 200 grammi di panna fresca
  • 200 grammi di cioccolato extra fondente
  • 150 grammi di panna fresca (da usare montata)
  • un pizzico di sale
  • Cacao amaro per decorare.
Torta Lisbona 1
Il cuoco e content creator Daniele Resconi all'opera: due passaggi della ricetta. Fonte: @danyresconi_Instagram

Torta Lisbona, il dolce al cioccolato più buono al mondo. La ricetta di Dany Resconi

Seguiamo, passo dopo passo, le indicazioni di Dany Resconi. Per prima cosa, sciogliamo burro e cioccolato tritato insieme, per poi unire fecola e cacao, quindi mescoliamo. Nel mentre, montiamo uova, zucchero ed un pizzico di sale, e dopo 10 minuti, quando le uova saranno ben chiare, uniamo i due composti.
In una tortiera da 22/24cm trasferiamo e uniformiamo il composto. Siamo pronti ad informare: cuociamo in forno statico a 180 gradi per 26/27 minuti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GialloZafferano (@giallozafferano)


Mentre la torta si cuoce, passiamo al cremoso: "Ti basterà unire la panna calda al cioccolato tritato e mescolare per bene, ed una volta tiepida/fredda aggiungi la panna montata", spiega Dany. Abbiamo quasi finito: dopo che la base si è cotta e raffreddata, foderiamo ancora i bordi della tortiera con acetato o carta da forno, e versiamoci il cremoso. Facciamo quindi raffreddare in frigo per almeno 2 ore. Prima di servire, tocco finale: cacao amaro spolverato.

Il procedimento sarà un po' lungo, ma, in fondo, può preparare questo dolce chiunque sia armato di buona volontà e tanto, tanto amore per il cioccolato.

LEGGI ANCHE >>> Torta ricotta e fragole senza farina né lievito: la ricetta di Benedetta Rossi