Compra un prodotto senza glutine al supermercato, poi legge l'etichetta e resta senza parole

Compra un prodotto senza glutine al supermercato, poi legge l'etichetta e resta senza parole

La cliente di un supermercato ha acquistato un prodotto senza glutine per un celiaco e, quando ha letto l'etichetta, ha fatto una spiacevole scoperta.

Sappiamo tutti, purtroppo, cos'è la celiachia. Questa malattia autoimmune è molto diffusa e praticamente ognuno di noi ha un parente o un amico che ne soffre. Per fortuna, l'intolleranza al glutine non è così grave come in passato. Oggi si conosce tutto di questa malattia e si riesce a diagnosticarla in modo abbastanza rapido e veloce. In commercio, inoltre, sono presenti tantissimi prodotti senza glutine che rendono la vita dei celiaci tutto sommato normale.

Ciò non toglie che bisogna essere sempre molto attenti quando si va al supermercato e si devono acquistare alimenti per celiaci. Infatti, nonostante le diciture rassicuranti, la realtà può essere un tantino diversa. Come è capitato alla protagonista della nostra storia. Questa signora non è intollerante al glutine ma doveva comprare un prodotto per una persona celiaca. Essendo inesperta, si è lasciata ingannare dalla dicitura 'senza glutine' presente sulla confezione di un'insalata di alghe marinate di un discount italiano e ha acquistato il prodotto con sicurezza. Quando è tornata a casa e ha controllato l'etichetta con attenzione, però, ha scoperto un inquietante dettaglio.

L'etichetta del prodotto senza glutine del supermercato

Sull'etichetta di questa insalata con semi di sesamo e fagioli di soia verdi è scritto in stampatello che si tratta di un prodotto SENZA GLUTINE. Tuttavia, la lista degli ingredienti sembra dire il contrario. Infatti, nell'insalata è presente anche il frumento, un cereale che contiene glutine. "Fate attenzione", ha commentato la signora sui social. Alcuni utenti del web, tuttavia, hanno fatto notare che se è presente la dicitura 'senza glutine' vuol dire che il glutine è presente in quantità inferiori rispetto alla soglia stabilita per legge e, quindi, il prodotto può essere consumato anche dai celiaci. "Se c'è scritto 'senza glutine' noi celiaci possiamo mangiarlo tranquillamente", ha commentato con disinvoltura un'altra signora.

Compra un prodotto senza glutine al supermercato, poi legge l'etichetta e resta senza parole
L'etichetta dell'insalata del discount. In stampatello è presente la dicitura 'SENZA GLUTINE' ma tra gli ingredienti, in grassetto, si legge la presenza di frumento

La signora, però, non si è fidata e ha contattato l'Associazione Italiana Celiachia, il principale punto di riferimento per chi soffre di questa malattia. La risposta dell'associazione è stata netta: il prodotto in questione non è adatto ai celiaci. Insomma, nonostante le diciture, bisogna sempre fare molta attenzione in quanto i rischi possono essere molto alti. E i sintomi di questa malattia possono essere molto spiacevoli. Quindi, se possibile, è meglio evitare di ingerire alimenti con il glutine. Anche se contenuto in bassissime quantità.

LEGGI ANCHE: Rompe un prodotto esposto al supermercato, "Chi deve pagarlo": la spiegazione dell'avvocato