Giovanna Padretti pizzeria

Lombardia: riapre la pizzeria di Giovanna Pedretti, la ristoratrice morta dopo una recensione sui social

Lombardia, starebbe per riaprire la pizzeria di Giovanna Pedretti, la ristoratrice trovata morta in un fiume dopo essere finita al centro di una bufera mediatica relativa al suo locale

Prova a ripartire la famiglia di Giovanna Pedretti, la ristoratrice di 59 anni trovata morta lo scorso 14 gennaio nel fiume Lambro. Un caso di cronaca tristissimo, che ha scritto una delle pagine più nere del recente giornalismo. La donna fu investita da una vera e propria bufera mediatica dopo una semplice recensione apparsa sui canali social della pizzeria che gestiva a Sant'Angelo Lodigiano, in provincia di Lodi, in Lombardia. Una recensione lasciata da un cliente, dai toni decisamente sprezzanti e omofobi, a cui Pedretti avrebbe risposto invitando l'uomo a non ripresentarsi nel locale. Dopo aver ricevuto le lodi di centinaia di utenti per la risposta data al cliente, la donna fu poco dopo incolpata dal web di aver falsato la recensione, e di essersi inventata tutto per ottenere un po' di visibilità e, quindi, pubblicità al suo locale.

Intervistata dai giornalisti locali e balzata all'attenzione di volti noti del mondo dello spettacolo italiani, la povera ristoratrice, che certamente mai e poi mai avrebbe immaginato di trovarsi in una simile, brutta situazione, si sarebbe tolta la vita, gettandosi nelle gelide acque del fiume a pochi passi da casa sua.
Nulla è ancora certo: quella del suicidio è un'ipotesi ancora al vaglio degli inquirenti, che sono al lavoro per stabilire che cosa sia accaduto negli istanti che hanno preceduto il decesso della 59enne. Tuttavia, l'ipotesi del gesto estremo sarebbe la più accreditata. Pedretti, non reggendo la pressione e lo stress che la vicenda intorno a lei, ingigantitasi, ha creato, avrebbe ceduto alla disperazione.

Dopo tre mesi dalla sciagura, la pizzeria suo malgrado al centro di questa situazione sta per riaprire.

Giovanna Padretti pizzeria 1
Giovanna Padretti

Giovanna Pedretti, riapre la pizzeria che gestiva con la famiglia

La pizzeria Le Vignole sarebbe pronta a riaprire i battenti dopo tre lunghi mesi di chiusura. Un periodo in cui la famiglia e gli amici di Giovanna Pedretti hanno dovuto affrontare il più amaro e tragico dei lutti, e dopo il quale, oggi, provano a ricominciare. Il locale sarebbe, in queste settimane, oggetto di attività di interventi di ripristino e pulizia.
Giovanna Pedretti era una ristoratrice amata e conosciuta da tutti: la sua morte ha scosso profondamente i cittadini del piccolo comune della Lombardia. Sincera è la partecipazione della comunità di Sant'Angelo Lodigiano, che accoglie con gioia la notizia della riapertura. Un locale storico del posto, che tutti vorrebbero vedere riaperto.

LEGGI ANCHE >>> Giovanna Pedretti, il caso che ha ucciso definitivamente il giornalismo italiano