roma auto 5

Roma: parcheggia in strada, al suo ritorno l'auto è irriconoscibile. "A cosa si è arrivati"

Roma, auto nel mirino dei malviventi: la drammatica situazione furti in città. Ladri di pezzi di ricambio scatenati, le foto dalle strade della capitale italiana

La situazione sembra star sfuggendo di mano a Roma, dove negli ultimi mesi si è assistito a una vera e propria escalation di furti di pezzi d'auto. Ladri professionisti che operano indisturbati in qualsiasi zona della città, smontando e cambiando di fatto i connotati delle macchine lasciate in sosta. Non quartieri isolati, né aree senza controlli: vittime di questi furti seriali sono cittadini che lasciano la propria auto in sosta anche sotto casa di notte. E che al risveglio ritrovano la propria auto letteralmente fatta a pezzi dai ladri.

Roma, auto rese irriconoscibili dai ladri: veicoli smembrati dai professionisti del ricambio

La pazienza è al culmine: in un carosello di foto pubblicate dalla pagina Instagram Welcome to Favelas, compaiono cinque auto, tutte smembrate a Roma. I malviventi hanno portato via innanzitutto gli pneumatici, con gomme e cerchioni inclusi, ça va sans dire. Un cric per sollevare il veicolo, qualche pietra d'appoggio e via, centinaia di euro portati via da auto di cittadini privati. La situazione è così critica che in città è nata la paura di parcheggiare sulla pubblica via, per la gioia dei garagisti.

roma auto
Roma, auto rese irriconoscibili dai ladri. Fonte: @welcometofavelas_Instagram

I commenti degli utenti

Post del genere raccolgono sempre tanta indignazione, e sono infatti centinaia i commenti sotto al post pubblicato da Welcome to Favelas. Vi proponiamo quelli che hanno raccolto il maggior numero di like, quelli, quindi, che meglio hanno attirato il consenso dell'utente medio. Il più amaro è quello pubblicato da Maria Elena: "A Roma ormai se hai l'auto ne trovi mezza, se vai in metro rischi un furto e se parli ti gonfiano di botte. Le bici solo se lavori sotto casa. Un grazie a tutti quelli che hanno trasformato la capitale in un grande schifo senza legge in mano alla mafia". Una specie di piccolo riassunto sulla vita nella città eterna. C'è chi non si sente abbastanza protetto dalle forze dell'ordine in città: "Sanno trovare solo quelli che hanno fatto qualche sgarro a qualcuno di influente. Quando c'è da tutelare la gente comune, dormono tutti! Possibile che questi possano operare indisturbati?", si chiede Rosa. "Al giorno d'oggi ci sono telecamere pure sotto terra e nessuno riesce mai a vedere niente?".
"Se ti rubano solo le ruote, devi ritenerti fortunato", scrive ancora Marcello. Commenti di cittadini esasperati, al culmine della sopportazione. "A cosa si è arrivati in questa città... povera Roma", scrive, mestamente, Egidio.

LEGGI ANCHE >>> Roma, una scritta sul marciapiede per educare i padroni dei cani: "Così non possono sbagliare"