Sinner e Nardi celebrati da Miami Open

Tennis, Miami Open celebra Sinner e Nardi: entrambi presenti in una speciale classifica

Concluso il Miami Open, la pagina social del torneo ha celebrato il vincitore Jannik Sinner e Luca Nardi: sono tra i 5 giocatori che hanno scalato più posizioni nel ranking ATP. 

Si è concluso, per l'Italia nel migliore dei modi, Miami Open 2024. Il torneo di tennis in terra californiana è stato infatti vinto da Jannik Sinner, che in finale ha battuto in due set il bulgaro Grigor Dimitrov col risultato di 6-3, 6-1. Per rivedere Sinner in campo bisognerà attendere ancora qualche giorno: l'altoatesino non parteciperà all'ATP 500 di Barcellona ma sarà regolarmente in campo a Monte Carlo, nel torneo Masters 1000 che andrà in scena dal 7 al 14 aprile.

A conclusione del torneo, l'account ufficiale di Miami Open ha pubblicato su Instagram la classifica dei tennisti che hanno guadagnato più posizioni del ranking ATP al termine del torneo. Una speciale classifica che vede al suo interno due italiani, Luca Nardi e Jannik Sinner. Ultimo in questa classifica è proprio Sinner, che ha guadagnato una sola posizione salendo al secondo posto del ranking mondiale. Per l'altoatesino è partita la caccia alla prima posizione attualmente occupata da Novak Djokovic: il sorpasso potrebbe avvenire già al termine del Roland Garros.

I tennisti che si sono migliorati di più al termine di Miami Open 2024

Jannik Sinner e Luca Nardi, il post di Miami Open
Il post di Miami Open su Instagram che celebra Jannik Sinner e Luca Nardi

 

Prima di Sinner, nella classifica dei tennisti che hanno scalato più posizioni nel ranking ATP al termine di Miami Open 2024 troviamo Christopher O'Connel, che ha guadagnato 8 posizioni portandosi al 58esimo posto. Troviamo poi Thiago Seyboth Wild, ora 66esimo dopo aver scalato dieci posizioni. Fabian Marozsan guadagna invece 19 posizioni e si porta al 38esimo posto. Primo in questa speciale classifica è Luca Nardi, che ha guadagnato 21 posizioni e si è portato al 75esimo posto nel ranking ATP. Nella giornata di domenica, il pesarese ha vinto la Tennis Napoli Cup battendo in finale il francese Herbert in tre set.

Il grande tennis, intanto, non si ferma. Dopo Miami Open, tanti i tornei attualmente in corso. Non pochi gli italiani impegnati. Per quanto riguarda i tabelloni maschili, quest'oggi a Marrakech scendono in campo Cobolli contro Shelbayn, Fognini contro Gaston, Berrettini contro Shevchenko, Gigante contro Barballes Baena. A Houston, infine, Darderi sfida Kudla.

Tante anche le donne in campo quest'oggi. A Bogotà sono in programma le seguenti sfide: Brancaccio affronta Niemeier, Stefanini incontra Todoni, Errani sfida Stardubtseva. In terra statunitense, a Charleston, Cocciaretto se la vedrà invece con Bogdan.

LEGGI ANCHE: Sinner, trionfo al Miami Open 2024 e nuovo record: "Mai nessuno come lui"