"Quanto guadagna un giovane sindaco in Italia", la rivelazione del primo cittadino di Arese

"Quanto guadagna un giovane sindaco in Italia", la rivelazione del primo cittadino di Arese

Luca Nuvoli, il primo cittadino di Arese, ha rivelato quanto guadagna al mese un giovane primo cittadino in Italia.

Di solito, quella del sindaco non è una professione molto gettonata tra i giovani. Tra i lavori che sognano di fare i ragazzi e gli adolescenti raramente si trova la figura del primo cittadino. Quello del sindaco è un lavoro di estrema responsabilità. Dopotutto, il primo cittadino rappresenta l'intera comunità cittadina ed è anche un ufficiale del Governo. Deve dare l'esempio e deve occuparsi di un numero molto grande di compiti.

Ovviamente, il lavoro dei sindaci dipende molto dalla grandezza del comune che rappresentano. Essere il sindaco di una grande metropoli come Roma, Milano o Napoli è totalmente diverso che fare il primo cittadino di un piccolo comune di poche migliaia di abitanti. In questo contesto, l'influencer Marco Messina ha avuto la geniale idea di intervistare il giovanissimo sindaco di Arese, Luca Nuvoli, e chiedergli a quanto ammonta il suo guadagno mensile.

"Quanto guadagna un giovane sindaco in Italia", la rivelazione del primo cittadino di Arese
Marco Messina intervista il sindaco di Arese

 

Quanto guadagna un giovane sindaco in Italia

Marco Messina ha intervistato il primo cittadino di Arese nel suo ufficio comunale. Luca Nuvoli, classe 1988, ricopre la carica di sindaco di Arese, comune di circa 20 mila abitanti nella città metropolitana di Milano, dal maggio 2023. Marco Messina gli ha fatto una domanda molto semplice: "Quanto guadagna uno dei sindaci più giovani d'Italia, il sindaco di Arese?". Luca Nuvoli rivela di percepire uno stipendio di 2.600 euro al mese. Uno stipendio tutto sommato niente male. "Ma quante ore lavora e quanti giorni lavora un sindaco?", gli chiede quindi Marco Messina.

Luca spiega di lavorare almeno 8-10 ore in ufficio. A questo orario fisso, bisogna aggiungere le eventuali riunioni, gli eventi e le cerimonie. Infatti, un sindaco deve essere reperibile 7 giorni su 7 e 24 ore su 24. Quindi, Luca Nuvoli che ha mosso i primi passi in politica a 18 anni da anche dei consigli ai giovani che vogliono intraprendere la sua carriera. "Essere preparati è importante, iniziare da giovani come ho fatto io a 18, poi avere tanta curiosità e interesse per la propria città", spiega il primo cittadino. La testimonianza di Luca è molto preziosa. Un ragazzo di appena 35 anni che ricopre la principale carica cittadina è la dimostrazione che c'è ancora spazio per i giovani in Italia. Ovviamente, come ha specificato il sindaco stesso, la strada per raggiungere questa carica è tutt'altro che semplice: c'è bisogno di amore per la propria città, passione per il lavoro che si svolge e tanta determinazione.

LEGGI ANCHE: "Lavoro come estetista in Italia: quanto guadagno al mese", la rivelazione scatena la polemica