Sinner e Djokovic

Indian Wells Masters 2024, Djokovic lancia la sfida a Sinner: l'atteso ritorno di Nole

Al via Indian Wells Masters 2024, Djokovic torna a disputare il torneo dopo cinque anni: il serbo vuole vendicare la sconfitta contro Sinner agli Australian Open.

È ufficialmente iniziato il torneo di Indian Wells Masters 2024, primo Masters 1000 della stagione. Un torneo che, già dalle battute iniziali promette senza dubbio emozioni e spettacolo. L'Italia vuole dire la sua e lo farà senza dubbio: a partire da Jannik Sinner, attualmente numero 3 al mondo con vista sulle prime due posizioni del ranking ATP. Attualmente, infatti, l'altoatesino ha davanti a se Novak Djokovic e Carlos Alcarez, ma la situazione potrebbe già cambiare alla fine del torneo in corso.

Dopo il bye del primo turno, Jannik Sinner esordirà direttamente nel secondo turno di Indian Wells Masters 2024. L'obiettivo del tennista azzurro, oltre a fare bene nel torneo, è quello di ritrovarsi tra pochi giorni al secondo posto del ranking ATP. Al momento Sinner è già virtualmente davanti ad Alcaraz, ma per esserlo al termine del torneo ci sono delle condizioni da soddisfare: l'azzurro sarà in ogni caso secondo dopo Indian Wells Masters 2024 se Alcaraz uscirà agli ottavi o prima. In caso di uscita dello spagnolo ai quarti, Sinner dovrebbe centrare almeno agli ottavi. Dalla semifinale in poi, invece, sta davanti nel ranking ATP chi fa meglio nel torneo.

Il ritorno di Djokovic in California

Indian Wells Masters Djokovic
Indian Wells Masters, il ritorno di Djokovic

Jannik Sinner e Carlos Alcaraz (che ha vinto il torneo lo scorso anno), ma non solo. Ad Indian Wells Masters 2024, infatti, c'è anche Novak Djokovic, saldo al primo posto del ranking ATP. Per il serbo si tratta di un dolce ritorno: aveva infatti partecipato al torneo in California, per l'ultima volta, nel 2019. Da allora il lungo stop: prima per l'annullamento del torneo nel 2020, poi per scelta personale e infine per le restrizioni riguardanti il mancato vaccino contro il Covid. Cinque anni dopo, Djokovic tornerà a disputare Indian Wells Masters. Un gradito ritorno, evidentemente, anche per l'organizzazione del torneo, che di recente ha pubblicato sui social network una fotografia ritraente il serbo, per celebrare il suo primo allenamento sui campi di Indian Wells Masters dal 2019. Una eventuale sfida tra Djokovic e Sinner sarà possibile solo in finale: qualora dovesse accadere, siamo sicuri che il serbo vorrebbe sicuramente vendicare la cocente sconfitta nella semifinale degli Australian Open.

Indian Wells Masters 2024, insomma, promette spettacolo. Il torneo, in programma nell'omonima cittadina in California dal 6 al 17 marzo, sarà visibile in diretta tv per abbonati sui canali di Sky Sport e in streaming tramite NowTv. Secondo le agenzie di scommesse, la vittoria del torneo sarà un affare a tre: Djokovic il superfavorito, seguito a ruota da Sinner. Subito dopo troviamo Alcaraz, mentre per Medvedev le possibilità di trionfo sembrano più basse.

LEGGI ANCHE: Jannik Sinner, allenamento a sorpresa con l'ex campione: così si prepara all'Indian Wells 2024