Denuncia l'aumento ingiustificato dell'assicurazione auto: "Quanto pago in più ora ma in 20 anni non ho mai fatto un incidente"

Denuncia l'aumento ingiustificato dell'assicurazione auto: "Quanto pago in più ora ma in 20 anni non ho mai fatto un incidente"

Un consumatore ha denunciato all'Unione Nazionale Consumatori l'aumento ingiustificato dell'assicurazione per l'auto: quanto pagava prima e quanto paga ora.

In Italia, la questione dell'assicurazione auto è da sempre un argomento caldo, capace di suscitare dibattiti accesi tra consumatori, compagnie assicurative e istituzioni. Ogni automobilista sa che il costo dell'assicurazione dipende da una varietà di fattori, che vanno dall'età del conducente alla cilindrata del veicolo, passando per la storia assicurativa del proprietario e la zona di residenza, quest'ultima spesso determinante data la diversa incidenza di sinistri sul territorio nazionale. Ma cosa accade quando, senza preavviso, i premi assicurativi subiscono un aumento ingiustificato che colpisce indiscriminatamente gli automobilisti?

A partire dal 1° gennaio 2024, molti consumatori italiani si sono trovati a fronteggiare rincari inattesi nelle polizze assicurative delle loro auto, un fenomeno che ha sollevato non poche perplessità e malcontenti. Le cause di questi aumenti sono da ricercare nell'inflazione, l'incremento dei numeri di sinistri e l'aumento dei costi di riparazione dei veicoli. L'aumento annuo medio che, secondo un'indagine dell'Ivass (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni) si attesta intorno al 7,1%. In alcuni casi, però, le cose non stanno affatto così e Maio, il protagonista di questa storia, ha denunciato un'anomalia all'Unione Nazionale Consumatori.

La denuncia di Mario sull'aumento dell'assicurazione per l'auto

Nel suo reclamo, Mario ha voluto porre innanzitutto l'accento sul fatto che l'aumento delle assicurazioni auto sta passando inosservato. Poi, ha raccontato la sue esperienza personale. Mario ha avuto un aumento superiore al 100%! Infatti, mentre prima pagava 222 euro, ora dovrà sborsare ben 524 euro. Più del doppio. Il cittadino, inoltre, ha specificato che in 20 anni non ha fatto neanche un incidente. O meglio, non ha mai causato incidenti e non ne è mai stato vittima. Agli occhi di Mario, quindi, questo aumento risulta del tutto ingiustificato.

Il cittadino, quindi, ha spiegato che gli aumenti non corrispondo alle cifre indicati sui quotidiani. "La realtà, condivisa con altre persone, è molto diversa", ha concluso il suo reclamo. Ovviamente, non abbiamo modo di verificare le sue affermazioni. Possiamo solo prendere per buono il racconto del cittadino stufo che si è sfogato sul sito dell'Unione Nazionale Consumatori alla ricerca di aiuto. Fatto sta che il suo disagio sembra rispecchiare un malcontento generale. In giro sui social network sono tantissimi gli utenti che denunciano aumento indiscriminati dell'assicurazione auto. Un ragazzo, per esempio, ha denunciato un aumento da 220 a 350 euro per l'assicurazione sull'auto d'epoca. E di casi come questi ce ne sono a bizzeffe. E a voi, è stato notificato un aumento dell'assicurazione auto? Se sì, rientra nella media o è spropositato?

Denuncia l'aumento ingiustificato dell'assicurazione auto: "Quanto pago in più ora ma in 20 anni non ho mai fatto un incidente"
La denuncia di Mario sul sito dell'Unione Nazionale Consumatori

LEGGI ANCHE: Perde i genitori di cancro e con i soldi dell'assicurazione sulla vita parte per una crociera di 9 mesi: "Perché ho preso questa decisione"