Elly Shlein e quelle insolite foto su Vogue, la Lega ci va giù durissima: la bufera stavolta travolge Salvini

Elly Schlein e le foto su Vogue, la Lega ci va giù durissima: la bufera stavolta travolge Salvini

È la notizia politica della giornata: il servizio fotografico curato da Vogue Italia che vede protagonista Elly Schlein, segretaria del Pd. Un'occasione troppo ghiotta per la Lega: la presa in giro su Twitter, però, per molti è un po' troppo esagerata

Un'intervista come non si era mai vista, su di una rivista che non è solitissima ospitare esponenti politici. Stiamo parlando della chiacchierata (con shooting fotografico annesso) che la segretaria del Pd, Elly Schlein, ha rilasciato a Vogue Italia, colonna del giornalismo di moda. I tempi cambiano, così come i volti della politica italiana: fino a qualche anno fa ai vertici del potere c'erano solo uomini, oggi, come sappiamo, è tutto diverso. Dall'elezione della prima premier donna della storia d'Italia, Giorgia Meloni, a quella della prima segretaria con la 'a' del Pd, Elly Schlein. Se la Meloni si era concessa, qualche mese fa, a Vanity Fair, a cui aveva rilasciato una lunga intervista a cuore aperto, l'altra grande rivista di moda, Vogue, ha invece convinto la neoeletta segretaria dem a rilasciare un inedito ritratto di sé, nel corso di questa intervista che tanto sta facendo discutere.

In particolare per una frase, quella che riguarda il look della Schlein. La numero uno del Partito Democratico ha infatti confessato di seguire i consigli di stile, anzi, di armocromia, di una esperta. Se vi state chiedendo cosa sia l'armocromia, ecco a voi una semplice e veloce spiegazione per comprendere meglio anche la polemica di cui si parla in queste ore. Con questo termine ci si riferisce allo studio dei colori, come essi interagiscono con il tono della pelle, il colore degli occhi e dei capelli di una persona.
Lo scopo dell'armocromia? Aiutare le persone a identificare i colori che meglio si adattano a loro e a farli apparire al meglio. Un modo per sottolineare le proprie caratteristiche naturali, tramite l'abbigliamento, il trucco e gli accessori che migliorano l'aspetto e rendono la persona più attraente. È bastata questa dichiarazione della Shlein per scatenare uno sfottò che per alcuni è un po' esagerato, da parte della Lega.

Elly Schlein, la presa in giro della Lega: toni esagerati? La bufera rischia ora di travolgere Matteo Salvini

Sull'account Lega - Salvini Premier è apparso il seguente post che vi mostriamo di seguito:

Elly ShleinNella foto si vede la Schlein in uno degli scatti pubblicati da Vogue, e la scritta: "Compagni sì, ma con stile... Vogue", con la 'g' trasformata in falce e martello di colore rosso, storico simbolo del comunismo.
La bufera adesso rischia di travolgere anche il numero uno della Lega, Matteo Salvini, dal momento che questo post sta generando tante e accese critiche da parte degli utenti su Twitter. Di seguito alcuni commenti di disappunto pubblicati dagli utenti: "Vi pagano a prescindere o a seconda delle reazioni social che collezionate? Da capire se provare fastidio o compassione". "Account di partito sì, ma con tutta la professionalità di una portinaia". E ancora: "Quindi voi della Lega pagate con i nostri soldi uno che crea meme per prendere per c**o i vostri avversari?".

LEGGI ANCHE >>>> Stasera c'è Cattelan, Elly Schlein demolisce Fabio Fazio e Luciana Littizzetto: "Sono qui per fare danni"