fiori sopra l'inferno

Fiori Sopra L'Inferno, finale amaro per Teresa Battaglia? La rivelazione di Elena Sofia Ricci

In onda questa sera la seconda puntata di Fiori Sopra L'Inferno. Elena Sofia Ricci ha rivelato un retroscena che riguarda il suo personaggio e cosa dovrà affrontare nel corso delle prossime puntate.

Un esordio col botto quello targato Rai, che riguarda la nuova fiction con protagonista Elena Sofia Ricci. Ispirata ai romanzi scritti da Ilaria Tuti, narra le vicende di una donna sui generis, che porta appunto il nome di Teresa Battaglia. Nel corso della prima puntata, l'abbiamo vista alle prese con una serie di indagini molto delicate. In un paesaggio innevato, a tratti sinistro e per nulla rassicurante, un 'mostro' turba le vite degli abitanti.

Quello che più stupisce di questa donna, è il suo temperamento e la sua tenacia. Soprattutto in virtù del fatto che è colpita da una sindrome parecchio invalidante che a quanto pare, determinerà tutto il corso delle vicende che vedremo da questo momento in poi all'interno della serie. Intervistata da Radiocorriere Tv, l'attrice toscana ha fatto proprio luce su questo aspetto, anticipando così il destino della poliziotta e come potrebbe delinearsi il suo futuro da questo momento in poi.

Fiori Sopra L'Inferno: Elena Sofia Ricci sulla malattia di Teresa Battaglia

Torna questa sera un nuovo appuntamento con Fiori Sopra L'Inferno, la fiction Rai con protagonista Elena Sofia Ricci nei panni di Teresa Battaglia. Una donna e una professionista tutta d'un pezzo, che però si piega dinanzi all'amore per i bambini, parte integrante di questa storia. Riuscirà a venire a capo degli strani eventi che si stanno verificando in paese? Nel corso dell'intervista che abbiamo esaminato, l'attrice svela in un certo senso quello che sarà il destino dell'eroina, per nulla dolce e positivo in vista proprio della malattia che l'ha colpita.

La Battaglia infatti soffre di Alzheimer, sindrome che peggiorerà da qui agli episodi futuri. "Teresa soffrirà, diventerà un mostro difficile da combattere", sarà questo a quanto pare il nemico più difficile con cui convivere stando alle parole dell'interprete, impossibile però da annientare. Inevitabilmente uno scenario del genere insinua numerosi dubbi negli spettatori e la convinzione che forse, giungeranno momenti difficili, forse un finale amaro e deludente per la protagonista principale. Non ci resta che attendere per capire che piega prenderà tutta la storia e il suo contributo. Dati gli ottimi ascolti infatti, pare probabile possa esserci una seconda stagione: La Ricci dunque in quel caso, non potrebbe non farne parte.

LEGGI ANCHE>>>"Fiori sopra l'inferno è peggio di Black Out!", cosa non piace ai fan della fiction con Elena Sofia Ricci