sabato, Febbraio 4, 2023
HomeLifestyleMara venier avvelenata a Domenica In: "Mi sono presa una denuncia", Andrea...

Mara venier avvelenata a Domenica In: "Mi sono presa una denuncia", Andrea Piazzolla sconvolto

La conduttrice di Domenica In fa luce sul caso di Gina Lollobrigida dopo aver confessato una denuncia: ecco la verità di Andrea Piazzolla. 

Con la morte di Gina Lollobrigida l'intero mondo dello spettacolo e del cinema si è stretto in un lungo abbraccio ad Andrea Piazzolla. Il giovane per anni ha assistito l'attrice prima come manager per poi starle accanto come un figlio. Andrea è sposato e ha una figlia ma negli ultimi anni si è sempre ritrovato a combattere contro il pregiudizio proprio per il suo rapporto con Gina. Dopo la scomparsa dell'attrice si è aperta una polemica circa la sua eredità e il rapporto burrascoso con la sua famiglia. Mara Venier era molto amica di Gina e Andrea e ha deciso di ospitare il giovane proprio nello studio di Domenica In dove ha finalmente rotto il silenzio. L'atteggiamento della conduttrice è come sempre di grande rispetto verso la morte dell'amica ma allo stesso tempo conferma la sua posizione dopo ciò che è successo alla Vita in Diretta.

La Venier si è avvelenata parecchio qualche giorno fa proprio in difesa di Gina e di Piazzolla. Bersaglio della conduttrice è Marisela Federici che in studio da Alberto Matano ha affermato di non credere all'affetto del giovane verso l'attrice. Mara non ha potuto fare a meno di intervenire durante la puntata di Matano scatenando i social e svelando la verità sulla Lollobrigida. Ecco il VIDEO dell'intervento della conduttrice diventato virale in questi giorni.

Oggi Mara ritorna sull'argomento e non nasconde l'indignazione per le accuse ad Andrea che ha deciso di rompere il silenzio a Domenica In e rivelare tutto sul suo rapporto con Gina.

Mara Venier denunciata, Andrea Piazzolla interviene: "Era una tortura"

Piazzolla racconta il suo primo incontro con Gina ma approfondisce la vicenda giudiziaria che ha coinvolto la Lollobrigida. I suoi familiari hanno creato grande sofferenza nell'attrice tra le polemiche dell'eredità e il divieto di avere un avvocato scelto da lei. Piazzolla critica la giustizia e sottolinea che la Lollobrigida era cosciente delle sue azioni ma anche che ha sofferto molto: "Per lei era una tortura". 

Andrea non accetta che l'attrice venga descritta in un modo sbagliato e esalta la capacità della Lollobrigida di sacrificare la propria vita ottenendo i suoi soldi. "Ho il diritto di spendere i miei soldi come voglio" diceva Gina contro la famiglia che continuava a fare ricorsi per le amministrazioni di sostegno. Una vicenda che anche al funerale si è conclusa con fischi per la famiglia dell'attrice.

A quanto pare la Venier si è presa una denuncia dopo lo scontro alla Vita in Diretta con la Federici. Mara non ha descritto la situazione nel dettaglio ma ha lasciato intendere a Piazzolla che tutto ciò che ha affermato durante la puntata è sua responsabilità.

Chi era Andrea per Gina Lollobrigida? La verità del factotum

In un vecchio video l'attrice confessa che Andrea per lei è un amico vero con cui ha condiviso l'affetto più grande della sua vita. Piazzolla in lacrime guarda i momenti più belli vissuti con l'attrice con cui ha girato il mondo tra viaggi e nuove scoperte.

"Ho trascorso parte della mia vita 24 ore su 24 con lei e adesso è difficile" confessa Andrea. Gli ultimi istanti di vita dell'attrice sono peggiorati a causa di alcuni problemi di cuore. Ha iniziato a smettere di camminare per poi smettere di mangiare, esattamente il 31 dicembre. Con lei c'era solo Andrea che confessa: "Avrei rinunciato a qualsiasi attimo pur di star con lei, felice di scattare per poterla servire nel migliore dei modi". 

LEGGI ANCHE>>>Gina Lollobrigida, chi è suo nipote Dimitri Skofic? Tutto sul figlio di Andrea