venerdì, Gennaio 27, 2023
HomeCronaca e PoliticaMattino 5, perché il freddo non arriva? Il meteo fino a domenica...

Mattino 5, perché il freddo non arriva? Il meteo fino a domenica spiegato 'semplice'

Quando arriverà il freddo? Ce lo chiediamo tutti in questi giorni di temperature anomale per la stagione. La spiegazione in parole semplici a Mattino 5

Un inverno particolarmente anomalo, questo, dal punto di vista delle temperature. Ce ne siamo accorti tutti: uscire armati di giaccone pesante e sciarpone di lana in questi giorni potrebbe non essere una scelta assai saggia. Dal momento che si rischiano solo grandi (e pericolose) sudate. Esultano gli irriducibili che hanno affollato le spiagge del nostro Paese: soprattutto al Sud, in tanti hanno voluto provare l'ebbrezza di un Natale al mare, sognando, per un solo giorno di essere in Australia o alle Maldive. Ed esultano anche le famiglie italiane, che sono riuscite finora a risparmiare sulla bolletta del gas dal momento che in tante zone della Penisola le temperature alte ancora consentono di tenere spenti i termosifoni.

Un po' più scontenti, invece, gli amanti del freddo e delle passeggiate sotto la neve, che quest'anno, esclusa l'alta montagna, si fa attendere. La settimana scorsa è stata caratterizzata da un meteo nuvoloso, preceduto da un mese di maltempo che ha messo in seria difficoltà diverse Regioni d'Italia e causato la tragedia che ha sconvolto l'isola di Ischia. Mentre da almeno una settimana sembra di essere tornati agli inizi dell'autunno.
Ma perché, quindi, fa ancora così caldo? Quanto di anomalo c'è in questo inverno-non inverno? Una spiegazione molto semplice arriva da Mattino 5, la trasmissione tv di Canale 5 condotta da Francesco Vecchi e Federica Panicucci. Affidata all'esperta del meteo in collegamento con lo studio Mediaset.

Mattino 5, il freddo si fa attendere: l'esperta spiega il perché

"Arriverà il freddo, o resterà questo clima così mite?", chiede il conduttore di Mattino 5, Francesco Vecchi. La risposta dell'esperta è la seguente: "Ad oggi, no. Nella giornata di domenica vedremo arrivare una perturbazione. Richiamerà dell'aria un po' più fredda, ma non sarà ancora il freddo invernale. Perché ancora una volta a dominare la scena sull'Italia sarà l'alta pressione". La 'colpa', quindi, del caldo è dell'alta pressione.

"Una perturbazione era transitata sull'Italia, ma si sta definitivamente allontanando", continua l'esperta di meteo. "Questo che cosa significa? Che avremo di nuovo diverse giornate con tempo stabile e clima mite. Vediamo, ad esempio, le previsioni per le prossime ore. Sarà, questo, un mercoledì piuttosto nuvoloso al centro Nord, avremo prevalenza di sole invece al Sud e in Sicilia, qualche pioggia debole sulla Sardegna, sole sui rilievi del Nord. Ma attenzione alle nebbie che insistono sulle pianure del centro Nord. Le temperature saranno in lieve diminuzione, ma queste sono ancora valori oltre le medie stagionali".

LEGGI ANCHE >>> Mattino 5, anziano muore e nessuno gli organizza i funerali: "I figli non ne hanno voluto sapere"