domenica, Aprile 2, 2023
HomeEconomiaPoste Italiane, al via le nuove assunzioni per diplomati: candidature aperte in...

Poste Italiane, al via le nuove assunzioni per diplomati: candidature aperte in tutta Italia

Poste Italiane ha aperto le nuove candidature per l'assunzione di lavoratori diplomati: ecco tutti i dettagli e le istruzioni per fare domanda

L'azienda leader in Italia nel settore dei servizi postali e bancari Poste Italiane ha aperto le nuove candidature per l'assunzione di lavoratori in tutta Italia. La posizione offerta è quella di portalettere, e i candidati potranno scegliere l'area territoriale preferita. Sarà data la possibilità, dunque, di scegliere dove prestare servizio, anche se la Regione e le Province di assegnazione saranno assegnate in relazione alle specifiche esigenze aziendali. Il titolo di studio richiesto è un diploma di scuola media superiore. Non sono richieste conoscenze specialistiche. Si aggiunge, inoltre, che solo per chi scegliesse la Provincia di Bolzano come area territoriale, è necessario il patentino di bilinguismo italiano-tedesco. Si richiede anche il possesso della patente di guida in corso di validità per la guida dei mezzi aziendali.

La selezione si divide in diverse fasi: per accedervi, bisognerà entrare nel sito internet delle Poste Italiane e poi cliccare sulla sezione Lavora con noi > Posizioni Aperte. Tra le varie posizioni aperte, c'è anche quella di Portalettere. Per inviare la candidatura basterà cliccare su "Invia candidatura ora" e seguire la procedura. I candidati individuati per gli attuali fabbisogni riceveranno all'indirizzo mail segnalato nella candidatura una mail dalla Società Giunti OS (indirizzo: info.giuntitesting@giuntipsy.com). Tale mail conterrà l'indirizzo internet al quale collegarsi per sottoporsi al test previsto da Poste Italiane.

Poste Italiane: al via le nuove candidature

Il test attitudinale prevede diverse domande alle quale i candidati dovranno rispondere online. Accedendo al sito è possibile ricevere numerose informazioni sul test attitudinale, ma per avere ulteriori chiarimenti, i candidati dovranno inviare una mail all'indirizzo evidenziato nel testo della mail e non alla Società Giunti OS. Chi supererà il test attitudinale verrà contattato per la prova pratica: i candidati dovranno, in questo caso, dimostrare di saper guidare un motomezzo a 125 cc a pieno carico di posta.

Solo chi supererà la prova di guida potrà essere assunto. Nel momento della prima convocazione presso la sede di Poste Italiane bisognerà presentare tutta la documentazione richiesta, e in particolare quella che attesta il titolo di studio. I candidati saranno assunti con un contratto a tempo determinato. Si specifica che che il numero di contratti e la durata di questi ultimi saranno decisi in base alle specifiche esigenze aziendali. La domanda potrà essere presentata entro le 23:59 del 2 gennaio 2023.

LEGGI ANCHE>>>Poste Italiane, nuovo annuncio per candidature a tempo indeterminato: ecco come fare domanda