Ascolti tv, Rai pigliatutto: Mediaset si accontenta delle briciole

Ascolti tv, Rai pigliatutto: Mediaset si accontenta delle briciole

Gli ascolti tv di ieri 26 giugno hanno un netto vincitore: la Rai trionfa a pieni voti nella sfida contro Mediaset. Scopriamo insieme i dati di ogni singolo programma.

Da quando sono iniziati gli Europei di Calcio in Germania, Mediaset non riesce più a tenere il passo della Rai. Da questo punto di vista, i risultati di ieri 26 giugno sono emblematici di una situazione che di sicuro non rallegra Pier Silvio Berlusconi. Ma analizziamo nel dettaglio gli ascolti tv di ieri 26 giugno, basandoci sui dati Auditel. Il programma più visto della serata è stata la partita tra Portogallo e Georgia, valida per la qualificazione agli Ottavi di Finale di Euro2024. Il match, andato in onda su Rai1, è stato guardato da 5.391.000 di spettatori per un totale di 29,7% di share. 

Al secondo posto, inaspettatamente, troviamo Federica Sciarelli con il suo ormai iconico programma Chi l'ha visto? incentrato sulla ricerca delle persone scomparse. Il risultato che si porta a casa la giornalista su Rai3 è davvero ottimo: 1.873.000 di spettatori e 12,4% di share. Rai2, l'altro canale di punta di Viale Mazzini, si accontenta di circa 1 milione di telespettatori e del 5,2% di share con il film Detective a passo di danza. In totale, quindi, la Rai ottiene il 47,3% di share e circa 8 milioni di spettatori.

Ascolti tv, Rai pigliatutto: a Mediaset restano le briciole
Federica Sciarelli nel corso della scorsa puntata di Chi l'ha visto? Fonte: raiplay.it

Ascolti tv: i numeri Mediaset che fanno sorridere la Rai

Per quanto riguarda, invece, i canali Mediaset, la situazione non è così rosea. La miniserie Davos 1917, ispirata alle infermiere svizzere che hanno prestato servizio durante la Prima guerra mondiale, andata in onda su Canale5 non ha convinto del tutto. Il programma è stato da 1.207.000 di spettatori con uno share del 7,1%. Zona Bianca, invece, il programma di approfondimento di Rete4 condotto da Giuseppe Brindisi si ferma solo al 5% di share (647.000 spettatori). Infine, lo show Giuseppe Giacobazzi: gran varietà del cabarettista italiano, trasmesso da Italia1, è stato visto da circa 1 milione di telespettatori con uno share del 5,3%. In totale, quindi, i 3 principali canali Mediaset ottengono il 17,4% di share e sono stati guardati da quasi 3 milioni di spettatori.

Questi numeri decretano una differenza abissale tra le due principali reti televisive. Molto probabilmente questo trend continuerà almeno fino alla fine di Euro2024. Ma forse anche per tutto il resto dell'estate. Infatti, al termine degli Europei di Calcio, prenderanno il via le attesissime Olimpiadi di Parigi che verranno trasmesse anche sulla Rai e vedranno coinvolti tanti atleti italiani amatissimi e seguitissimi.