Volley, le Azzurre trionfano alla Nations League: Egonu & Co. prontissime per le Olimpiadi di Parigi

Volley, le Azzurre trionfano alla Nations League: Egonu & Co. prontissime per le Olimpiadi di Parigi

Le Azzurre del Volley, trainate da una fenomenale Paola Egonu, hanno vinto la Nations League e, dopo questo straordinario risultato, arrivano alle Olimpiadi di Parigi in forma smagliante.

Ieri è stata una giornata perfetta per lo sport italiano. Dal tennis alla pallavolo, le buone notizie non sono mancate. Sinner ha vinto ad Halle il primo torneo sull'erba mentre le ragazze del Volley hanno raggiunto il gradino più alto del podio nella Nations League che si è  disputata a Bangkok, in Thailandia. L'Italvolley, così, ha ripetuto l'impresa di 2 anni fa, coronata dal successo in finale contro il Brasile, sconfiggendo questa volta il Giappone. I parziali (25-17, 25-17, 21-25, 25-20) parlano di una partita dominata dalle azzurre che hanno perso un solo set, l'unico di tutto il torneo.

Fantastiche le prestazioni di Paola Egonu in tutta la competizione. L'opposto italiano ha emozionato il pubblico thailandese ed è stata meritatamente proclamata miglior giocatrice del torneo. Ottima, nel complesso, la forma fisica di tutte le italiane che nella notte sono tornate a Milano. Le sono stati concessi alcuni giorni di riposo in seguito alla meritata vittoria. Poi, inizierà il ritiro in vista delle Olimpiadi di Parigi che prenderanno il via venerdì 26 luglio.

<iframe data-src="https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FFederazioneItalianaPallavolo%2Fposts%2Fpfbid02YRSWcKMFUZYJyfKshkzhKT4xxfFo5TEgSyBus2ZCpRfjMxjgBEj2iAwAwgqEe9zfl&show_text=true&width=500" width="500" height="671" style="border:none;overflow:hidden" scrolling="no" frameborder="0" allowfullscreen="true" allow="autoplay; clipboard-write; encrypted-media; picture-in-picture; web-share"></iframe>
La Federvolley festeggia la vittoria delle Azzurre in Nations League

Olimpiadi di Parigi: il cammino delle azzurre del Volley dopo la vittoria alla Nations League

L'amaro ricordo della scorsa olimpiade, Tokyo 2020 che, a causa della Pandemia di Covid-19, si svolse nel 2021, è ancora vivido. In quell'occasione l'Italvolley femminile, dopo un'ottima seconda posizione ai gironi dietro agli Stati Uniti, fu sconfitta dalla Serbia agli Ottavi di Finale. Questa volta, però, le ragazze allenate da Julio Velasco vogliono osare di più e puntano ad arrivare fino in fondo. Nei giorni scorsi, in seguito al sorteggio, sono state rese note le nazionali che sfideranno l'Italia, numero 1 del ranking FIVB e testa di serie numero 3, nella fase a gironi del torneo olimpico.

Il girone delle azzurre sarà composta da Turchia, Olanda e Repubblica Dominicana. La sfida più importante del girone sarà, ovviamente, quella contro la Turchia, attuale numero 3 del ranking mondiale. L'Olanda, invece, è al 9° posto mentre la Repubblica Dominicana all'11°. I risultati del girone, quindi, saranno già importanti per capire cosa l'Italia ha da dire nella competizione più importante. In tutta la storia delle Olimpiadi, le Azzurre del Volley non sono mai riuscite a salire sul podio. Nel 2004, 2008 e 2012, per 3 edizioni di fila, il cammino olimpico dell'Italvolley femminile si è fermato al 5° posto. La voglia di agguantare la medaglia olimpica, quindi, è tanta. Sarà questa l'edizione che finalmente vedrà le Azzurre trionfare? Manca ormai pochissimo per scoprirlo.