Desirée Mariottini

Roma, Desirèe Mariottini abusata e uccisa a 16 anni: i giudici riducono le condanne agli imputati

Desirèe Mariottini, violentata e uccisa a Roma: ridotte le pene di carcere per i suoi assassini

E’ un giorno triste, questo, per i familiari di Desirèe Mariottini, morta a 16 anni a Roma dopo essere stata ripetutamente violentata. Oggi, i suoi assassini, nel corso del processo dinanzi alla Corte d’Assise d’Appello, hanno ricevuto una riduzione della pena carceraria in precedenza attribuitagli. I giudici hanno infatti abbassato a 22 anni la condanna alla detenzione di Mamadou Gara, già condannato all’ergastolo. Da 27 a 26 anni, invece, per Alinno Chima, e da 24 a 18 anni a Brian Minthe. Tutti e tre i responsabili della morte della teenager sono stati accusati, a vario titolo, dei reati di omicidio, violenza sessuale e spaccio

Desirèe Mariottini, la morte dopo gli stupri: il corpo ritrovato nel quartiere San Lorenzo di Roma

Particolarmente tragica la dinamica che ha portato al decesso di Desirèe Mariottini, originaria di Cisterna di Latina. La giovane è morta il 19 ottobre 2018: il suo corpo fu ritrovato all’interno di uno stabile abbandonato in via dei Lucani, nel quartiere San Lorenzo di Roma. Dalle indagini e dall’autopsia effettuata sulla salma della ragazza, è stato possibile ricostruire gli ultimi, bruttissimi istanti della sua vita. La giovane ha assunto grosse dosi di stupefacenti e psicofarmaci. E, mentre era in stato di alterazione fisica, è stata violentata.

Secondo gli inquirenti, le violenze sarebbero avvenute quando Desirèe non era, ormai, più cosciente, a causa della droga assunta. I responsabili furono fermati dalla polizia pochi giorni dopo il ritrovamento del corpo della 16enne. Dopo le condanne in primo grado, oggi la doccia fredda per chi si è battuto a lungo per chiedere giustizia per la morte della giovane donna. Caduti, lo scorso ottobre, alcuni capi di imputazione, oggi è arrivata la decisione dei giudici di ridurre la pena agli imputati del processo per l’omicidio e lo stupro di gruppo di Desirèe.

 

LEGGI ANCHE >>> Studentessa italiana muore mentre è in Erasmus: Lara stroncata da una meningite fulminante a Berlino