Giappone, va al ristorante e mostra lo scontrino: "Cena completa con 8 euro, ecco perché amo questo Paese"

Giappone, va al ristorante e mostra lo scontrino: "Cena completa con 8 euro, ecco perché amo questo Paese"

Un italiano che vive stabilmente in Giappone ha mostrato lo scontrino della cena al ristorante costata solo 8 euro: cosa ha ordinato.

Il Giappone è un Paese moderno e all'avanguardia che, ogni anno, attira tantissimi turisti stranieri incuriositi dalla cultura, storia e cucina locali. Le grandi metropoli moderne, come Tokyo, e le bellezze naturalistiche del Giappone, come il Monte Fuji, esercitano un fascino unico sui visitatori, tra i quali figurano anche molti italiani.

Raggiungere il Giappone dall'Italia non è molto economico in quanto il Paese del Sol Levante si trova letteralmente dall'altra parte del mondo. Il viaggio in aereo può risultare non accessibile a tutti. Tuttavia, una volta atterrati in Giappone, molti turisti si rendono conto che il costo della vita è molto contenuto e, forse, anche più basso rispetto a quello dell'Italia. A dimostrazione di ciò, oggi ti mostreremo un video di Giovanni Rattacaso, un italiano che vive e lavora in Giappone, che ha cenato di sabato sera in un ristorante con appena 8 euro.

Giappone, va al ristorante e mostra lo scontrino: "Cena completa con 8 euro, ecco perché amo questo Paese"
Le cotolette ordinate da Giovanni nel ristorante in Giappone

Lo scontrino della cena al ristorante in Giappone

Giovanni Rattacaso racconta la sua vita quotidiana in Giappone attraverso la pagina social Calabrese in oriente Giappone. In uno dei suoi ultimi video ha mostrato quanto costa cenare in un ristorante relativamente economico del Giappone. Giovanni si è recato in questo localino che offre la tipica cucina giapponese. Quindi, dopo aver sfogliato attentamente il menù, Giovanni ha ordinato due cotolette accompagnate da verdure e da un'insalata. Giovanni si gode la cena e, poi, mostra lo scontrino.

Giappone, va al ristorante e mostra lo scontrino: "Cena completa con 8 euro, ecco perché amo questo Paese"
Il menù del ristorante in cui Giovanni ha cenato

Il documento fiscale parla chiaro: Giovanni ha pagato 8 euro per la sua cena che, in valuta locale, corrispondono a 1.310 yen. Nel prezzo è compresa anche l'acqua. Davvero niente male per una cenetta senza troppe pretese. "Sono pieno come una zampogna e ho pagato appena 8 euro", commenta Giovanni soddisfatto. L'italiano, inoltre, elogia l'impanatura delle cotolette che, a sua detta, ha un sapore speciale in Giappone. Insomma, Giovanni è tornato a casa con la pancia piena e estremamente soddisfatto del prezzo pagato. Tuttavia, Giovanni fa notare che in questo momento storico la valuta giapponese, lo yen, sta vivendo un periodo di svalutazione. Per questo, convertendo il prezzo in euro, sembra molto economico. Prima della pandemia di Covid-19, per esempio, la stessa cena sarebbe costata intorno ai 9 euro. "Ma anche 10 euro io lo trovo molto economico onestamente", commenta Giovanni. In effetti, non possiamo che essere d'accordo. Insomma, il Giappone è un Paese che continua a stupire. Anche per i suoi prezzi estremamente accessibili. Forse è proprio questo il periodo giusto di visitare il Paese del Sol Levante?

LEGGI ANCHE: Giappone, italiano fa la benzina: "Quanto ho pagato al litro: per noi è cara"