Influencer in visita a Barcellona assaggia il celebre Jamón ibérico: "Quanto ho pagato 100 grammi"

Influencer in visita a Barcellona assaggia il celebre Jamón ibérico: "Quanto ho pagato 100 grammi"

L'influencer Piero Armenti, durante un viaggio a Barcellona, ha assaggiato il famoso Jamón ibérico e ha rivelato quanto ha pagato per 100 grammi di prodotto.

La Spagna è un Paese sotto certi aspetti molto simile all'Italia. D'altronde, nel corso della storia, ci sono state tante contaminazioni tra i nostri popoli. Anche dal punto di vista culinario. E, ancora oggi, possiamo notare alcune importanti similitudini. Per esempio, come gli spagnoli, noi italiani amiamo il prosciutto crudo. Noi abbiamo delle eccellenze internazionalmente riconosciute quello di Parma e il San Daniele. Ma anche la Spagna non scherza. Infatti, il Jamón ibérico o prosciutto iberico è famoso praticamente in tutto il mondo.

Questo prodotto proviene da una razza di maiale iberica e, affinché un prosciutto possa essere definito tale, almeno il 50% delle sue carni deve provenire proprio da questa particolare razza. Il prosciutto iberico ha un sapore molto intenso che aumenta con la stagionatura e può essere aromatizzato con erbe selvatiche, funghi o tartufi. Un'altra caratteristica distintiva di questo prosciutto è il prezzo. Infatti, il prosciutto iberico è rinomato per essere molto costoso. Così, Piero Armenti, l'influencer autore della celebre pagina Il mio viaggio a New York, durante una tappa a Barcellona non si è fatto sfuggire l'occasione di provare questa prelibatezza spagnola.

Influencer in visita a Barcellona assaggia il celebre Jamón ibérico: "Quanto ho pagato 100 grammi"
Il salumiere taglia il jamon iberico nella salumeria di Barcellona

Jamón ibérico, quanto costano 100 grammi a Barcellona

Piero Armenti si è recato in un mercato tipico di Barcellona dove ha trovato un salumiere che vende il famoso prosciutto iberico. Il salumiere ha tagliato il prosciutto con il coltello davanti agli occhi dell'influencer per non alterare le sue proprietà e caratteristiche uniche. Quindi, Piero si è fermato su una panchina e ha assaggiato questa leccornia. Il prezzo pagato per appena 100 grammi di prosciutto? 24,50 euro. Quindi, un chilo costa 245 euro. "Però ne vale la pena, c'è poco da dire il prosciutto lo sanno fare", spiega Piero Armenti mentre lo assaggia.

Nei commenti, però, non tutti hanno dimostrato di saper apprezzare la bontà del prosciutto iberico. "Mi dispiace ma il prosciutto spagnolo è assolutamente inferiore a quello italiano", ha commentato un utente del web. "Sarà sicuramente ottimo, ma non c'é nessun prodotto su questo pianeta che può competere col nostro prosciutto di Parma o San Daniele", ha scritto un altro italiano. Insomma, in molti ritengono che i nostri prosciutti siano di qualità superiore, nonostante costino di meno. Un altro utente, però, ha fatto notare che non c'è alcun bisogno di fare dei paragoni in quanto sia i nostri prosciutti che quelli spagnoli sono di ottima qualità ed è giusto che gli spagnoli vadano fieri dei loro prodotti. Una posizione equilibrata che, di sicuro, mette a tacere le inutili polemiche su inutili comparazioni. E tu, hai mai assaggiato il prosciutto iberico?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Piero Armenti (@pieroarmenti)

LEGGI ANCHE: Barcellona, negozio chiede "quota d'ingresso" ai turisti che entrano per scattare selfie e non comprano nulla