Dietista rivela quanto guadagna con il suo lavoro: "Da cosa dipende lo stipendio"

Dietista rivela quanto guadagna con il suo lavoro: "Da cosa dipende lo stipendio"

Una dietista attiva sui social ha spiegato quanto guadagna e da cosa dipende lo stipendio: il video è diventato virale.

In un periodo storico in cui il benessere fisico e la cura di sé stanno assumendo un'importanza sempre maggiore, la figura del dietista sta emergendo come una bussola irrinunciabile nella vita quotidiana di tantissime persone. Questi professionisti, con la loro profonda conoscenza degli alimenti e del funzionamento del corpo umano, stanno diventando guide essenziali per chiunque desideri intraprendere un percorso verso una vita più sana ed equilibrata. Lavorando a stretto contatto con i clienti, i dietisti elaborano piani alimentari personalizzati, supportano le persone nel raggiungimento dei loro obiettivi di salute e li educano su come mantenere scelte alimentari sostenibili nel lungo periodo.

Tra questi professionisti del settore, emerge la figura di Serena Medri, una dietista che ha deciso di condividere apertamente quanto guadagna e da cosa dipende effettivamente lo stipendio in questo settore, sfatando miti e offrendo una trasparente panoramica sulla realtà della professione.

Dietista rivela quanto guadagna con il suo lavoro: "Da cosa dipende lo stipendio"
La dietista Serena Medri risponde alla domanda della follower: quanto si guadagna?

Quanto guadagna e da cosa dipende lo stipendio di una dietista

Serena Medri, nel suo video diventato virale, spiega che il guadagno di un dietista dipende in primo luogo dal settore in cui opera. Le possibilità a disposizione di ogni dietista sono tre: settore ospedaliero, settore della ristorazione collettiva e libera professione. Per quanto riguarda l'ambito ospedaliero, spiega la dietista, i guadagni sono più o meno fissi. "Per un full time di 35 ore alla settimana dal lunedì al venerdì senza straordinari e reperibilità si guadagna circa 1.600 euro al mese", rivela Serena, specificando che conosce queste informazioni per via indiretta in quanto non lavoro in ospedale.

Serena, però, ha lavorato nella ristorazione collettiva e per un part-time di 25 ore alla settimana dal lunedì al venerdì guadagna circa 810 euro. "Facendo due calcoli è 8,10 euro al mese", spiega la dietista-influencer. Con un full-time nella ristorazione collettiva, quindi, il guadagno sarebbe di circa 1.300 euro al mese. Ovviamente, più si fa carriera e più aumenta lo stipendio. Il settore della libera professione, infine, è quello più dolente, rivela Serena. Il guadagno dipende da 3 fattori: il costo delle visite, il numero dei clienti e dalle eventuali collaborazioni. Serena rivela di essersi messa in proprio da poco tempo e di prendersi 90 euro per ogni prima visita e 40 euro per ogni controllo. Serena ha pochi pazienti e lavora solo un pomeriggio alla settimana come libera professionista. "Ci vorranno almeno 2 anni per farsi conoscere", spiega. Le eventuali collaborazioni con aziende farmaceutiche o centri per il disturbo alimentare possono far aumentare lo stipendio. Insomma, la libera professione è stata più difficile da seguire e Serena rivela che serve davvero tanta passione per perseguirla.

@healthyserena

Risposta a @Lavinia Borri spero di non averti demoralizzata 😅 #dietista #quantoguadagni #stipendio #dieta #liberaprofessione #fyp

♬ Chill Vibes - Tollan Kim

LEGGI ANCHE: "Quanto guadagna un postino a Milano", la rivelazione del dipendente della Calabria