Hostess serve la pasta a una coppia di italiani in aereo: la reazione dei due surriscalda gli animi

Hostess serve la pasta a una coppia di italiani in aereo: la reazione dei due surriscalda gli animi

La reazione di una coppia di italiani in aereo che ricevono un piatto di pasta ha indignato il web: cosa è successo.

Viaggiare in aereo apre le porte a nuove esperienze, paesaggi lontani e culture diverse. Tuttavia, chi si avventura oltre i confini nazionali sa bene che l'alta quota porta con sé anche compromessi culinari, specialmente per i palati più esigenti. Il cibo in aereo, spesso oggetto di scherzi e lamentele, raramente soddisfa le aspettative dei viaggiatori, e ciò si deve a una serie di fattori tecnici e logistici che influenzano la preparazione e la conservazione dei pasti a bordo. A questo proposito, la reazione di due italiani a cui viene servito un piatto di pasta durante un volo, ha scatenato un'accesa polemica online. La pasta, simbolo per eccellenza della cucina italiana, diventa così il fulcro di un dibattito che va oltre il semplice pasto servito in volo.

Dopotutto, non ci si può aspettare molto dal cibo servito in aereo dove gli alimenti vengono più spesso riscaldati che cucinati. Scopriamo quindi insieme l'avventura di Piero Armenti, autore de Il mio viaggio a New York, e della sua fidanzata Martina Maceratesi durante un volo domestico negli Stati Uniti.

Hostess serve la pasta a una coppia di italiani in aereo: la reazione dei due surriscalda gli animi
L'hostess sta per servire la pasta a Piero Armenti e Martina chiede la spiegazione del piatto

La reazione degli italiani alla pasta dell'aereo

Quando gli hostess portano il piatto di pasta alla coppia di italiani in volo, i due sono stupiti. "E' una pasta con del formaggio credo", afferma Martina. L'influencer chiede anche all'hostess gli ingredienti del piatto, ma non riesce a comprendere la spiegazione. "E' ottima", è il giudizio di Martina dopo averla assaggiata. Anche Piero conferma che è buona. "Sono una sorta di cannelloni", afferma e Martina suggerisce che il ripieno è fatto probabilmente da salmone. Insomma, i due influencer sono rimasti piacevolmente colpiti da questo piatto di pasta in aereo a tal punto che Martina ha affermato di volerlo replicare a casa.

Non si può dire lo stesso dei loro follower che si sono scatenati nei commenti. "Ma come fate a mangiare queste schifezze", ha scritto Angela. "Qualsiasi porcheria mangiate per voi è buona", ha commentato Antonino. "Io non ricordo un volo dove ho mangiato qualcosa di decente, ma come fate a dire che è buona", è stato il duro commento di un altro utente del web. "Mai mangiare la pasta in aereo", è stata la raccomandazione di un'altra signora. Piero e Martina, invece, hanno osato e sono rimasti anche soddisfatti. E voi, avete mai assaggiato la pasta in aereo? Che sapore aveva?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Piero Armenti (@pieroarmenti)

 

LEGGI ANCHE: Venezia, prenota una notte nel capsule hotel ipertecnologico dell'aeroporto: "Un incubo costato 65 euro, come ho dormito"