"Pasta e patate, carne alla genovese e polpette al ragù: questo è lo scontrino del pranzo tipico in un'osteria a Napoli"

"Pasta e patate, carne alla genovese e polpette al ragù: questo è lo scontrino del pranzo tipico in un'osteria a Napoli"

Giuseppe e Federica de Il mio viaggio a Napoli hanno mostrato sui social lo scontrino di un pranzo tipico in un'osteria di Napoli: quanto hanno speso. 

Napoli, città di sole, mare e storia, custode di un patrimonio culturale e artistico che affascina visitatori da ogni angolo del mondo. Dai vicoli pittoreschi di Spaccanapoli, al maestoso Vesuvio che domina il golfo, passando per le antiche rovine di Pompei ed Ercolano, Napoli è un crogiuolo di emozioni, colori e sapori. Ma se c'è un aspetto che incarna l'essenza di questa città meravigliosa, è senza dubbio la sua cucina. La gastronomia napoletana, con le sue ricette secolari e i prodotti della terra e del mare, è un viaggio sensoriale che racconta storie di tradizione e passione.

Al centro di questo viaggio culinario, troviamo piatti semplici ma ricchi di gusto, come la pasta e patate, un piatto confortante che racchiude il calore delle famiglie napoletane, il ragù, una lenta cottura che trasforma semplici ingredienti in un'esperienza gustativa profonda e avvolgente, e la genovese, meno conosciuta ma altrettanto emblematica, dove la cipolla si trasforma in un dolce abbraccio per la carne. Ma quanto può costare un pranzo tipico in un'osteria di Napoli? Scopriamolo insieme a Giuseppe e Federica, gli influencer de Il mio viaggio a Napoli. 

Lo scontrino dell'osteria di Napoli

"Si può mangiare con soli 20 euro nel rione sanità?", si chiede Federica all'inizio del video. La risposta è affermativa. Infatti, lo scontrino parla chiaro. In totale, Giuseppe e Federica hanno speso 40 euro per il pranzo tipico dell'osteria a Napoli. Ma cosa hanno ordinato? Senza passare per l'antipasto, Giuseppe e Federica sono passati subito ai primi. Lei ha scelto la tipica pasta e patate con la provola (9 euro) che la rende filante e gustosa. Lui, invece, gli gnocchi al ragù con la stracciatella di bufala (10 euro). Poi, i due influencer si sono gustati i secondi portati nei tipici tegami di rame.

"Pasta e patate, carne alla genovese e polpette al ragù: questo è lo scontrino del pranzo tipico in un'osteria a Napoli"
Lo scontrino dell'osteria di Napoli in cui hanno mangiato i due influencer

Francesca ha ordinato la carne alla genovese (9 euro) e Giuseppe le polpette al ragù (8 euro) che accompagna con il pane. I due influencer, poi, assaggiano una pietanza molto particolare. Il cameriere lo definisce "gelato caldo". In realtà è una pietanza salata a base di salsiccia, friarelli e provola attorno alla stecchetta del gelato. Infine, per dolce Giuseppe e Federica assaggiano la tipica pastiera napoletana. Il gelato caldo e la pastiera non sono presenti nello scontrino. Nel prezzo finale bisogna aggiungere anche l'acqua frizzante (2 euro) e i 2 coperti (4 euro). Che ne pensate? Il prezzo è giusto per quello che hanno mangiato oppure no?

LEGGI ANCHEPasseggero chiede di pagare la corsa in taxi con carta e denuncia: "Sullo scontrino ho notato uno strano dettaglio"