"Ho acquistato dei prodotti surgelati al supermercato, quando ho aperto la confezione non potevo credere ai miei occhi"

"Ho acquistato dei prodotti surgelati al supermercato, quando ho aperto la confezione non potevo credere ai miei occhi"

La cliente di un supermercato ha denunciato la sua disavventura al supermercato: cosa ha notato quando ha aperto le confezioni dei prodotti surgelati.

In un tranquillo pomeriggio di acquisti al supermercato, una cliente ha fatto un'inaspettata scoperta che ha scosso la sua fiducia nei prodotti surgelati, quegli alleati della nostra quotidianità che promettono di conservare il gusto e i nutrienti degli alimenti come appena raccolti o preparati. I prodotti surgelati, grazie alla tecnologia del freddo, offrono una pratica soluzione per chi cerca di bilanciare una vita frenetica con il desiderio di un'alimentazione sana e variegata. Ma cosa succede quando l'apertura di una semplice confezione rivela una realtà ben diversa dalle aspettative?

Il processo di congelamento, fondamentale per la preservazione degli alimenti, rallenta l'attività degli enzimi e impedisce la crescita di microorganismi responsabili del deterioramento del prodotto. Questo metodo, utilizzato sin dall'antichità in forme primitive, oggi si avvale di tecnologie avanzate che garantiscono la rapida riduzione della temperatura, preservando così la struttura cellulare e i nutrienti degli alimenti. Tuttavia, come ha scoperto la cliente sulla sua pelle, la realtà riserva spesso delle sorprese.

Prodotti surgelati del supermercato: la spiacevole sorpresa

Felicia, stanca dei continui disservizi del supermercato, ha denunciato l'incresciosa situazione sul sito dell'Unione Nazionale Consumatori. In un lungo e dettagliato reclamo, la cliente ha elencato tutti gli inganni e le disavventure che le sono capitate nel supermercato vicino casa. La prima riguarda appunto i prodotti surgelati. Infatti, dopo averne acquistati alcuni, la cliente, quando ha aperto la confezione, ha scoperto che erano stati scongelati e poi ricongelati. Una pratica decisamente da evitare che può compromettere le proprietà nutritive dei prodotti stessi e la salute di chi li mangia. Felicia ha denunciato che il supermercato ha messo questi prodotti manomessi in offerta per incentivarne l'acquisto. "Credevo fosse una casualità ma mi succede ancora oggi", ha denunciato Felicia. La consumatrice ha anche fatto notare l'incresciosa situazione al direttore del supermercato che, però, a quanto pare, non è corso ai ripari.

Felicia ha anche spiegato che, sempre nello stesso supermercato, ha acquistato prodotti in offerta che si sono rivelati scaduti da diversi mesi. Infine, ha riscontrato anche diverse anomalie sui prezzi. Più volte, il prezzo del prodotto indicato sullo scontrino era più alto di quello sul cartellino allo scaffale. Insomma, le disavventure della signora sono molte. Il nostro consiglio è cambiare supermercato di fiducia. Ma, forse, Felicia è già giunta a questa conclusione da sola. E a voi, sono mai capitate disavventure del genere al supermercato? Avete denunciato al direttore o alle associazioni di consumatori?

"Ho acquistato dei prodotti surgelati al supermercato, quando ho aperto la confezione non potevo credere ai miei occhi"
Il reclamo di Felicia sul sito dell'Unione Nazionale Consumatori sui prodotti surgelati

LEGGI ANCHE: Roma, compra una vaschetta di lupini in salamoia "100% italiani" al supermercato: quando legge l'etichetta scopre l'amara verità