Trentino, influencer racconta la cena tipica: "Ravioli con bottarga di cuore di cervo e risotto castagna e zucca, quanto abbiamo speso"

Trentino, influencer racconta la cena tipica: "Ravioli con bottarga di cuore di cervo e risotto castagna e zucca, quanto abbiamo speso"

Giuseppe e Federica de Il mio viaggio a Napoli hanno condiviso la loro cena tipica in Trentino con i follower: cosa hanno mangiato e quanto hanno pagato.

Nel cuore del Trentino, terra incastonata tra le vette maestose delle Dolomiti e le foreste  che si tingono di bianco d'inverno, due influencer hanno fatto un'esperienza culinaria unica, che racconta storie di tradizione, natura e sapori autentici. Questa regione, famosa per le sue bellezze naturali mozzafiato, offre non solo paesaggi da cartolina, con montagne che si elevano a sfidare il cielo e distese nevose che brillano sotto il sole, ma anche una gastronomia ricca di prodotti locali, frutto di antiche tradizioni e di un legame indissolubile con il territorio.

Immaginatevi seduti in una baita accogliente, con le finestre che si aprono su scenari innevati, mentre il fuoco scoppiettante nel camino riscalda l'ambiente e il cuore. Qui, in questa atmosfera da favola, i nostri influencer si apprestano a degustare, tra i vari piatti, una delle pietanze più rappresentative della cucina trentina: il cervo. La sua carne gustosa, con il sapore ricco e leggermente selvatico, racconta di boschi antichi e di una caccia rispettosa, praticata secondo metodi sostenibili per preservare l'equilibrio naturale di queste terre. Ma scopriamo insieme i dettagli di questa cena e quanto hanno speso Giuseppe e Federica, autori de Il mio viaggio a Napoli.

Trentino, influencer racconta la cena tipica: "Ravioli con bottarga di cuore di cervo e risotto castagna e zucca, quanto abbiamo speso"
Il cervo è uno dei simboli del Trentino

Il costo della cena tipica in Trentino degli influencer

Per l'ultima cena da 25enne di Federica, Giuseppe ha deciso di scegliere un ristorante tipico del Trentino, dove sono in vacanza. Camminando per il paesino, però, si accorgono che è quasi tutto chiuso. Il motivo? Sono le 21:15 e, per gli standard locali, è già molto tardi. Alla fine, trovano un ristorantino tipico aperto e si accomodano. Come primo, Giuseppe ha ordinato un piatto di ravioli con carne di cervo e bottarga di cuore di cervo e Federica un risotto castagna e zucca. "Un sapore bello intenso", commenta Giuseppe, assaggiando i ravioli.

Poi, i due influencer ordinano la guancia di vitello, carne di maiale e tortelle di patate fritte. Giuseppe nota un retrogusto agrodolce nel vitello. Infine, Giuseppe e Federica ordinano anche un tortino vaniglia e mele e un caffè. Al momento di pagare, poi, è successo un divertente malinteso. Giuseppe, infatti, ha capito che il conto totale è 37 euro e quindi ha allungato al cameriere una banconota da 50 euro. Però, il prezzo da pagare era 107 euro. Con un piccolo sconto di 7 euro, i due influencer hanno pagato 100 euro per questa cena tipica in Trentina. Praticamente 50 euro a testa per primo, secondo e dolce diviso a metà. Secondo voi, è tanto o poco?

LEGGI ANCHE: "Non ho il coraggio di aprirla": influencer mostra la bolletta della luce a New York ma l'importo da pagare è una sorpresa