Paola Cortellesi debutta come regista, quando esce il film e di cosa parla

Paola Cortellesi debutta come regista: quando esce il film e di cosa parla

L'attrice e comica romana si cimenta come regista. Paola Cortellesi passa dall'altro lato della telecamera. Il suo primo film da cineasta si intitola "C'è ancora domani". Ecco quando uscirà nelle sale cinematografiche e di cosa parla.

Un debutto attesissimo e che ha monopolizzato la serata di ieri alla Festa di Roma. Paola Cortellesi si aggiunge alla lista di attori che ad un certo punto della loro carriera sono passati dietro la macchina da presa. Da interpreti a registi, sono tanti i nomi dello spettacolo che hanno rivestito i due ruoli. Tra i più noti si possono citare nomi come quelli di Vittorio De Sica, Nanni Moretti, Valeria Golino, Pietro Castellitto, Marco D'Amore, Alessandro Gassmann, Sergio Rubini, Edoardo Leo e Roberto Benigni. La lista però è estremamente lunga e negli ultimi anni si sta estendendo sempre di più. Si tratta di un passaggio che è comune anche all'estero. In America, ad esempio, hanno compiuto questo passo interpreti come Charlie Chaplin, Clint Eastwood, Ben Affleck, Angelina Jolie, George Clooney, Ron Howard e Drew Barrymore.

Paola Cortellesi all'esordio da regista: quando esce il film e di cosa parla

Nota attrice e comica italiana, Paola Cortellesi ha alle spalle una lunga carriera. Con i tanti film in cui ha recitato e con gli innumerevoli sketch ironici che l'hanno vista protagonista, Cortellesi si è conquistata a pieno titolo un posto tra i volti dello spettacolo italiano più amati. Con la sua simpatia, ma anche con tatto, finezza e dolcezza, l'interprete è apprezzata da più di una generazione di spettatori italiani. Nel suo curriculum figurano ottime interpretazioni e proficue collaborazioni con alcuni dei più importanti personaggi del cinema italiano. Paola Cortellesi ha lavorato con il trio Aldo, Giovanni e Giacomo, con Carlo Verdone, Maria Sole Tognazzi, Fausto Brizzi, Cristina Comencini e molti altri registi del Belpaese. Ha recitato al fianco di attori e attrici come Valerio Mastandrea, Stefano Fresi, Rocco Papaleo, Anna Foglietta, Antonio Albanese, Raoul Bova e Micaela Ramazzotti.

Paola Cortellesi ha già diretto alcune produzioni: si tratta di alcuni videoclip musicali, tra cui un paio dei Tiromancino. Ora ha fatto il suo debutto come regista. Lo ha fatto guidando la produzione del film "C'è ancora domani". La pellicola è stata presentata ieri sera alla Festa di Roma. La trama ruota intorno alle misere condizioni di vita delle donne nel primo dopoguerra e in particolare della protagonista Delia, interpretata da Cortellesi. La donna subisce le discriminazioni della società e le violenze del marito, che ha il volto di Valerio Mastandrea. Delia/Paola Cortellesi però riceverà una lettera che le cambierà radicalmente la vita. Il film vede, oltre agli elementi di denuncia sociale, anche brevi intermezzi ironici. "C'è ancora domani" sarà distribuito nelle sale cinematografiche a partire dal prossimo 26 ottobre.

Paola Cortellesi debutta come regista, quando esce il film e di cosa parla

LEGGI ANCHE: Leonardo Di Caprio torna al cinema. Su Amazon Prime un suo film da recuperare assolutamente