Firenze, spunta il cartello con il doppio divieto: "La soluzione perfetta contro i furti"

Firenze, spunta il cartello con il doppio divieto: "La soluzione perfetta contro i furti"

A Firenze è comparso un cartello con un doppio divieto per tenere alla larga i ladri dalla propria abitazione. Ecco cosa dice.

Firenze è una città con un'inestimabile patrimonio artistico e culturale che la rende unica nel suo genere. La sola Galleria degli Uffizi basterebbe a convincere qualsiasi turista a visitare il capoluogo toscano. Ma Firenze ha anche tanto altro da offrire. Il Duomo, Ponte Vecchio, Piazza della Signoria e Palazzo Pitti sono solo alcune delle principali attrazioni turistiche di Firenze che ogni anno attirano centinaia di migliaia di turisti da tutto il mondo.

Firenze, spunta il cartello con il doppio divieto: "La soluzione perfetta contro i furti"
Il Duomo di Firenze o Cattedrale di Santa Maria del Fiore spicca sul panorama cittadino

Tuttavia, a Firenze, come nelle principali città italiane, i cittadini devono fare i conti con il problema dei furti. Per esempio, questo fine settimana, dei malviventi hanno svaligiato ben due appartamenti situati sulla stessa strada. Hanno tentato anche di entrare in una terza abitazione, ma dopo aver fallito, se la sono dati a gambe. I ladri hanno portato via dagli appartamenti alcuni gioielli per un valore totale di qualche migliaia di euro. I proprietari di uno degli appartamenti, tornati a casa, hanno trovato l'abitazione sottosopra e hanno subito contattato le forze dell'ordine. I malviventi, però, non sono ancora stati acciuffati.

Molto spesso, le vittime preferite dai ladri sono i turisti stranieri. I vacanzieri che visitano Firenze, infatti, hanno con sé oggetti di valore e molti contanti. Ad agosto, un malvivente ha tentato di rapinare il camper di un turista francese in visita a Firenze. Il ladro, dopo essere stato scoperto dal vacanziere, ha dato un pugno in faccia al turista e ha tentato la fuga. Le forze dell'ordine sono prontamente intervenute e hanno arrestato il malvivente, un tunisino di 33 anni.

Il cartello con il doppio divieto a Firenze per tenere alla larga i ladri

Insomma, Firenze, come tutte le altre città italiane, viene costantemente presa di mira dai ladri. Come abbiamo visto, i malviventi tentano di rapinare le abitazioni dei cittadini del capoluogo toscano in vacanza. Forse per questo motivo, un residente ha affisso sul cancelletto della propria abitazione un doppio divieto. Il primo cartello è del tutto normale e recita "VIETATO ENTRARE". Ovviamente, la violazione di proprietà privata è reato e dovrebbero saperlo tutti. Ma il cittadino, per evitare spiacevoli inconvenienti, ha deciso di metterlo nero su bianco. Il secondo cartello, invece, è più particolare. "VIETATO RUBARE". Queste sono le parole che il cittadino ha deciso di lasciare sul cancelletto di casa. Evidentemente, in passato il residente ha avuto una brutta esperienza con i ladri ed è voluto correre ai ripari con questo simpatico cartello. Chissà se basterà veramente a tenere alla larga i malviventi dalla propria abitazione. Di sicuro è una trovata molto originale. 

Firenze, spunta il cartello con il doppio divieto: "La soluzione perfetta contro i furti"
Il doppio divieto esposto da un cittadino di Firenze. Fonte: Pagina Facebook "Viaggi del degrado"

LEGGI ANCHE: Firenze, nel bagno della stazione compare un cartello contro gli incivili: "Sì, proprio a te!"