lunedì, Gennaio 30, 2023
HomeEconomiaAutogrill, vi siete mai chiesti perché vendono tanti prodotti extra large? Il...

Autogrill, vi siete mai chiesti perché vendono tanti prodotti extra large? Il motivo vi stupirà

Negli Autogrill e, in generale, nei punti vendita autostradali è facile trovare prodotti di dimensioni alquanto ampie: ecco svelato il trucco

Nelle autostrade di tutto il mondo, principalmente nei pressi delle pompe di benzina, si trovano numerosi punti di ristoro e vendita rivolti agli automobilisti che, nel corso di un viaggio, vogliono fermarsi per sgranocchiare qualcosa o per fare scorta di cibo e altre provviste utili nel corso del viaggio. In gergo, questi punti vendita sono conosciuti come "Autogrill", dal nome dell'azienda multinazionale italiana che opera nel settore della ristorazione per i viaggiatori.

Questi punti vendita sono, spesso, dei centri commerciali in miniatura: oltre al servizio bar e rosticceria, infatti, vi si possono trovare delle vere e proprie sale ristoranti, così come tabaccherie, edicole e negozietti di vario genere. Vi si possono trovare cartoline, dvd, cd musicali, persino giocattoli e riviste: tutte le esigenze che si potrebbero avere nel corso di un viaggio, lungo o breve che sia, sono soddisfatte in questi punti vendita. Molti non sanno, però, che anche in questi punti, così come in tutti i negozi e supermercati al mondo, i gestori adottano strategie di marketing per favorire la vendita dei prodotti.

Autogrill: ecco perché si trovano molti prodotti extra-large

In questi punti vendita si possono trovare spesso oggetti e prodotti che non si trovano facilmente in altri negozi. Tra questi, non si possono non citare le versioni extra-large degli snack più famosi al mondo. Dalle barrette di cioccolato alle caramelle, si trovano spesso enormi confezioni contenenti questa tipologia di prodotti. Ma perché se ne trovano così tanti proprio nei punti vendita autostradali? Ebbene, a questa domanda ha risposto Massimiliano Dona sulla sua pagina Instagram. Il commendatore della Repubblica Italiana e Presidente dell'Unione Nazionale Consumatori ha spiegato, infatti, che non si tratta di un caso e che ci sono ben due motivazioni.

Prima di tutto, ha detto Dona, il semplice fatto di trovare delle confezioni così particolari proprio in questi punti ne evidenzia l'unicità. È un modo, insomma, per stimolare il viaggiatore a recarsi più spesso in quell'Autogrill, anche quando non deve compiere un viaggio chissà quanto lungo, perché determinate cose le potrà trovare solo lì. Inoltre, aggiunge l'Esperto, le dimensioni extra-large giustificano in qualche modo il prezzo del prodotto. Un prezzo che, in effetti, è molto molto alto. Ci avevate mai pensato?

LEGGI ANCHE>>>Negozi, l'attività chiude per un motivo diventato virale: l'esilarante cartello spiega tutto