Indossare le infradito sugli scogli è saggio? Prof di fisica mette le cose in chiaro

Indossare le infradito sugli scogli è saggio? Prof di fisica mette le cose in chiaro

Il professore Vincenzo Schettini, in un video diventato virale, ha spiegato se, secondo le leggi della fisica, è opportuno indossare le infradito sugli scogli. La risposta a questa domanda è tutt'altro che scontata.

Finalmente, è iniziata la stagione estiva. Con l'arrivo dell'estate, anche le spiagge d'Italia si stanno popolando di bagnanti. La maggior parte del litorale italiano è sabbioso ma, comunque, ci sono molte scogliere e spiagge rocciose che attirano tante persone. Ogni anno, leggiamo notizie di bagnanti ingenui che scivolano e, in alcuni casi, riportano anche gravi ferite. Come bisogna comportarsi quando si cammina sugli scogli con le infradito?

A questa domanda apparentemente banale ma che, in realtà, è molto attuale e utile ha provato a rispondere il professore di fisica più amato d'Italia. Stiamo parlando di Vincenzo Schettini, professore di un liceo pugliese che attraverso la pagina social La fisica che ci piace ha fatto innamorare tanti giovani e meno giovani a questa affascinante materia. Con i suoi video, il prof. Schettini applica le leggi della fisica alla vita quotidiana, spiegando da un punto di vista scientifico azioni che spesso diamo per scontate e di cui non ci chiediamo neanche il perché.

Infradito sugli scogli sì o no: il verdetto del prof. di fisica

Tornando al tema delle infradito sugli scogli, Vincenzo Schettini ha spiegato prima di tutto il concetto di aderenza, fondamentale per rispondere al quesito iniziale. Da questo punto di vista, l'aderenza dei piedi sulle infradito è simile a quella delle ruote sull'asfalto. Per valutare la capacità di aderenza, in fisica, si usa il coefficiente d'attrito che varia da 0 a 1. Il coefficiente d'attrito delle gomme sull'asfalto bagnato è tipicamente di 0,8, quindi ottimo, mentre quando il manto stradale è bagnato, il valore scende a 0,5. Lo stesso ragionamento può essere applicato anche ai piedi nelle infradito.

Indossare le infradito sugli scogli è saggio? Prof di fisica mette le cose in chiaro
Il prof. Vincenzo Schettini spiega 'la fisica delle infradito'. Instagram / @lafisicachecipiace

Quindi, volendo tirare le somma, se i piedi sono asciutti, si può tranquillamente camminare sugli scogli con le infradito e il rischio di scivolare, a meno che anche gli scogli non siano bagnati, è molto basso. Al contrario, se i piedi sono bagnati, è meglio lasciar stare le infradito e camminare a piedi scalzi. E' vero, in questo caso, c'è il rischio di provare leggero fastidio o dolore a causa del contatto della pianta del piede con la superficie appuntita dello scoglio. Ma è meglio sopportare un lieve dolore oppure scivolare con il rischio di riportare gravi ferite?