Piemonte, il borgo tra lago e montagna da visitare d'estate: a un'ora da Torino e Milano

Piemonte, il borgo tra lago e montagna da visitare d'estate: a un'ora da Torino e Milano

In Piemonte, a poco più di un'ora da Torino e Milano, si trova un borgo incastonato tra il Lago Maggiore e il Mottarone che vale assolutamente la pena visitare d'estate: tutte le informazioni utili.

L'Italia è famosa in tutto il mondo per le sue città d'arte e alcune località che, per i motivi più diversi, sono diventate iconiche. Tuttavia, al di fuori della mete più conosciute dai turisti italiani e stranieri, esistono delle vere e proprie gemme nascoste che nascondo angoli di bellezza paradisiaca. Disseminati per tutto il territorio nazionale, in Italia si contano migliaia di borghi caratteristici e uno di questi è il protagonista della nostra storia.

Il nostro viaggio di oggi ci porta sulle rive del Lago Maggiore, in Piemonte. Qui, ai piedi del Mottarone si trova Stresa, un piccolo borgo di circa 5.000 abitanti situato in una posizione strategica. Infatti, per raggiungere questo piccolo paesino ci vuole poco più di un'ora da Milano e da Torino. Una volta giunti a destinazione, le emozioni saranno indescrivibile e la gita fuori porta a Stresa diventerà una delle indimenticabili esperienze che farai questa estate.

@emilynfontess

🇮🇹✨ #stresa #italy #travel #viagem #foryou #fy #nature #beauty #girls #summer #CapCut

♬ Vacilão - Zé Felipe & Igow & Wesley Safadão

Gita fuori porta a Stresa: cosa fare nel caratteristico borgo del Piemonte

Dalle viuzze di Stresa si aprono due paesaggi molto diversi ma entrambi paradisiaci. Da un lato, l'imponenza delle Alpi e, dall'altro, la maestosità del Lago Maggiore, il secondo specchio d'acqua dolce più grande d'Italia. Tra le esperienze immancabili da fare a Stresa c'è la passeggiata sul romantico lungolago dal quale si apre un panorama  mozzafiato sul Lago Maggiore. Il centro di Stresa è caratterizzato da villette nobiliari, giardini fioriti e lussuosi alberghi. La dimora più affascinante di Stresa è sicuramente Villa Pallavicino. L'abitazione risale al XIX secolo ed è circondata da un Parco che ospita tantissime specie vegetali e animali. Passeggiando al suo interno si possono incontrare anche zebre e daini, rendendolo una delle attrazioni di Stresa più amate dai bambini.

Piemonte, il borgo tra lago e montagna da visitare d'estate: a un'ora da Torino e Milano
Alcuni scorci caratteristici di Stresa. TikTok / @emilynfontess

Da Stresa risultano facilmente raggiungibili, grazie a tour in barca, le isole Borromee. Questo arcipelago è formato da Isola Madre, Isola Bella, Isolino di San Giovanni e Isola dei Pescatori. Sulle isole si trovano diverse attrazioni turistiche, ville nobiliari e giardini. D'inverno, poi, non può mancare una sciata sul Mottarone a ben 1.491 metri di altezza. Da qui è possibile anche ammirare il Lago Maggiore in tutta la sua bellezza. Insomma, Stresa è un meta assolutamente da tenere in considerazione per una gita fuori porta d'estate. Un weekend da queste parti, così come una gita mordi e fuggi di un giorno, potrebbero essere la soluzione ideale per trovare rifugio dall'afa cittadina e fare un'esperienza veramente indimenticabile. E tu, ci sei mai stato a Stresa oppure no?