Canada, italiano fa un'inaspettata rivelazione: "Perché il limite di velocità è così basso e tutti lo rispettano"

Canada, italiano fa un'inaspettata rivelazione: "Perché il limite di velocità è così basso e tutti lo rispettano"

Un italiano che vive e lavora in Canada ha spiegato perché i cittadini rispettano il limite di velocità e non si lamentano.

Recentemente, l'introduzione del limite di velocità di 30 km/h nella città di Bologna ha diviso l'opinione pubblica, scatenando accesi dibattiti. Alcuni ritengono questo limite di velocità eccessivamente basso e vogliono che venga annullato. Ciò nonostante il fatto che in tante altre città europee la velocità massima è di 30 km/h per motivi di sicurezza. Infatti, questo limite serve soprattutto a diminuire la quantità di incidenti.

In generale, in Italia tanti autisti non rispettano i limiti di velocità, anche nei centri abitati. Le conseguenze di questi gesti incivili sono i tanti incidenti che, a volte, risultano essere anche fatali. Tuttavia, come ha spiegato Carmine esiste un Paese in cui i limiti di velocità vengono rispettati e per i più diversi motivi. Stiamo parlando del Canada.

Canada, italiano fa un'inaspettata rivelazione: "Perché il limite di velocità è così basso e tutti lo rispettano"
Il limite di velocità nelle zone residenziali in Canada è 40 km/h

Limite di velocità in Canada: la spiegazione dell'italiano

Carmine, autore della pagina Il mio trip in Canada, si trova in una zona residenziale della città di Aurora, vicino Toronto, dove il limite di velocità è di 40 km/h e viene rispettato da tutti. "Questa è una delle cose belle del Canada", spiega Carmine. L'italiano rivela che, di solito, nelle strade primarie del Canda il limite è di 60 km/h e sulle autostrade è di 100 km/h. Quindi, Carmine spiega i motivi del perché quasi tutti in Canada rispettano i limiti di velocità. Innanzitutto, bisogna considerare che, in generale, la stragrande maggioranza dei canadesi rispetta sempre le regole per cultura. Inoltre, in caso di infrazione, le multe sono molto salate. "Se superate il limite di velocità di 10-20 km/h c'è una multa tra i 100 e i 300 dollari e l'assicurazione dell'auto aumenta di 500 dollari all'anno per i successivi 3 anni", spiega Carmine.

Di fatto, una semplice multa per eccesso di velocità ha delle conseguenze sul lungo termine da non sottovalutare. Le assicurazioni, rivela l'italiano, ogni 6 mesi controllano se i clienti hanno preso delle multe e, nel caso, aumentano il costo del servizio assicurativo. Carmine, inoltre, spiega il motivo per i quali il limite di velocità nelle zone residenziali sia di soli 40 km/h, nonostante le strade siano mediamente più larghe rispetto all'Italia. "Considerando che qui le case non sono fatte di cemento armato ma la struttura è di legno ricoperta di mattoncini, se qualcuno qui fa un incidente con la macchina e va sbattere contro una casa, c'è il 50% di possibilità che l'autista si ritrova nel salotto di casa", spiega Carmine. Insomma, le autorità del Canada hanno trovato un buon metodo per spingere i cittadini a rispettare le leggi. Forse, l'Italia dovrebbe prendere esempio?

LEGGI ANCHE: Canada, italiano assaggia la pizza surgelata e la sua reazione è inaspettata: "Vi dico la verità"