Sicilia, panificio alla ricerca di un fattorino pubblica un annuncio assurdo: "Sfruttamento allo stato puro, quanto danno all'ora"

Sicilia, panificio alla ricerca di un fattorino pubblica un annuncio assurdo: "Sfruttamento allo stato puro, quanto danno all'ora"

Un panificio di Palermo, in Sicilia, ha condiviso su una piattaforma online un annuncio di lavoro che ha indignato il web: quanto viene pagato all'ora il fattorino.

Nella vibrante città di Palermo, cuore pulsante della Sicilia, un annuncio di lavoro ha recentemente sollevato un polverone, scatenando discussioni e riflessioni ben oltre i confini dell'isola. Un panificio, alla ricerca di un fattorino, ha offerto un salario che può essere definito solo come assurdo. Questa testimonianza ha portato alla luce le sfide e le difficoltà che i giovani affrontano nel mondo del lavoro in Italia, e in particolare in Sicilia.

La principale isola italiana, conosciuta per le sue splendide coste, la ricca storia e una cucina invidiabile, nasconde anche una realtà meno luminosa: un tasso di disoccupazione giovanile tra i più alti d'Europa e condizioni lavorative spesso precarie, che costringono molti giovani a una scelta difficile tra accettare offerte lontane dalle aspettative o intraprendere il cammino dell'emigrazione. Questa storia, non è solo l'ennesimo esempio della problematica occupazionale siciliana, ma rappresenta una finestra sulle difficoltà che intere generazioni di giovani italiani affrontano ogni giorno. In un contesto in cui le opportunità sembrano rare e la speranza di un futuro lavorativo stabile e dignitoso si fa sempre più nebulosa, l'offerta di lavoro del panificio palermitano simboleggia un problema più ampio, che merita di essere esplorato e compreso.

Sicilia, la paga all'ora del fattorino del panificio

L'offerta di lavoro in questione riguarda un panificio di Palermo di cui non possiamo fare il nome per motivi di privacy. A scovare questo annuncio assurdo tra i meandri del web e delle piattaforme online è un giovane ragazzo siciliano alla ricerca di lavoro. "Siamo arrivati ai limiti della follia", ha scritto sui social commentando l'offerta di lavoro. Il fattorino dovrebbe lavorare 10 ore al giorno (dalle 7:30 alle 13:30 e dalle 15:30 alle 20:30) dal lunedì al sabato e la domenica mezza giornata. Il ragazzo, di massimo 30 anni, deve pulire il panificio e fare le consegne. La paga? 100 euro a settimana. 400 euro al mese. 0,50 euro all'ora. Sì, avete capito bene. 50 centesimi all'ora.

"Purtroppo troveranno una persona disperata da sfruttare e andranno avanti", ha commentato il giovane con indignazione. L'annuncio di lavoro ha generato un'ondata di rabbia sul web. "Dovrebbero denunciare tutti e finirebbe sto schifo", ha commentato Giuseppe. "Lasciando perdere il contenuto, un annuncio che parte con 'salve cerchiamo' come se stesse al bar, senza un minimo di struttura formale è già da cestinare a prescindere", ha scritto un'altra ragazza. E a voi, che impressione ha fatto leggere questo annuncio di lavoro? Come avete reagito?

Sicilia, panificio alla ricerca di un fattorino pubblica un annuncio assurdo: "Sfruttamento allo stato puro, quanto danno all'ora"
L'incredibile annuncio di lavoro del panificio di Palermo

LEGGI ANCHE: Riceve un'allettante offerta di lavoro: "1600 euro al mese per imbustare documenti a casa", ma le fanno notare un dettaglio