Schiacciata di pane vecchio croccante e velocissima da fare: addio agli sprechi

Schiacciata di pane vecchio

Avete mai sentito parlare della schiacciata di pane vecchio? Ecco la ricetta di Giovanni Mele che dice addio agli sprechi con gusto. 

La schiacciata di pane vecchio è un modo ideale per non sprecare cibo, ma soprattutto per realizzare un piatto gustoso in pochissimo tempo. Quante volte è capitato di ritrovare in dispensa del pane avanzato ormai troppo duro e secco per essere mangiato insieme al cibo? Questa volta con la ricetta di Giovanni Mele non solo sarà possibile recuperare il pane avanzato, ma soprattutto renderlo molto più gustoso croccante fuori e morbidissimo dentro. Ecco tutti gli ingredienti per la schiacciata di pane vecchio cotta in forno e con ingredienti che già sono presenti in dispensa. Con questi ingredienti sarà semplicissimo non solo riciclare il pane, ma anche realizzare una ricetta a costo zero. Si tratta infatti di alimenti che sono spesso già presenti in casa o che possono essere sostituiti facilmente con grande fantasia.

INGREDIENTI PER LA SCHIACCIATA DI PANE VECCHIO:

- 5/6 fette di pane raffermo
- Un bicchiere d'acqua
- 3 cucchiai di olio evo
- 5 cucchiai di salsa di pomodoro
- 30 g olive nere itrane sott'olio
- 40 g parmigiano grattugiato
- Rosmarino, origano, sale e pepe assentimento

Schiacciata di pane vecchio
La schiacciata di pane vecchio gustosa e perfetta per qualsiasi pasto. Fonte: Instagram

La schiacciata di pane vecchio: una garanzia per l'aperitivo e per non sprecare cibo

Il primo step per la preparazione della schiacciata di pane vecchio è quello di tagliare qualche fetta di pane secco e bagnarla con acqua. In questo modo il pane sarà molto più morbido e dopo aver completato quest'operazione bisognerà renderlo anche più gustoso. Uniamo alle fette di pane anche l'olio extravergine d'oliva, le spezie e la salsa di pomodoro che servirà a insaporire. Non dimentichiamo le olive che sono il modo migliore per rendere gustosa la nostra schiacciata.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giovanni Mele (@jovaebbasta)

A questo punto bisognerà impastare con le mani le fette di pane e formare un composto morbido e bilanciato. Un'operazione che richiede pochissimi minuti, ma che è fondamentale per rendere la schiacciata molto più gustosa e cotta al punto giusto. Una volta pronto il composto basterà trasferirlo su una teglia con carta da forno. A questo punto sarà necessario cuocere per circa 15-20 minuti a forno preriscaldato a 200 gradi. Il risultato sarà quello di una schiacciata super croccante e ideale da gustare a pranzo, a cena o durante l'aperitivo. Non resta che seguire il consiglio dell'influencer e non sprecare mai più il pane duro così da realizzare uno spuntino ideale per grandi e piccoli.

LEGGI ANCHE>>>Torta senza farina, il dolce perfetto per chi è a dieta: solo 5 ingredienti