Altro che Milano, a Praga la metropolitana non ha i tornelli e non ci sono problemi di inciviltà: come funziona

Altro che Milano, a Praga la metropolitana non ha i tornelli e non ci sono problemi di inciviltà: come funziona

In queste ore, è diventato virale un video che mostra come a Milano i cittadini riescono ad aggirare i nuovi tornelli: ecco invece come funziona la metropolitana a Praga.

In un recente video che ha catturato l'attenzione dei milanesi, emerge una situazione inaspettata riguardante i nuovi tornelli installati nelle stazioni della metropolitana di Milano. Queste barriere, progettate con l'intenzione di prevenire l'accesso ai treni senza l'acquisto del biglietto, stanno mostrando sorprendenti limiti. Un caso emblematico si è verificato nella stazione della metropolitana di San Donato, sulla linea gialla, dove, nonostante le misure implementate, un giovane è riuscito a superare i tornelli senza pagare il biglietto.

Nel filmato, si vede chiaramente un ragazzo che segue una donna attraverso il tornello, senza fare uso di un titolo di viaggio. Questo incidente solleva interrogativi sull'efficacia dei nuovi varchi, che, secondo l'Azienda del Trasporto Milanese (ATM), sono stati progettati per essere completamente sicuri e impenetrabili senza biglietto. Questa situazione, evidenziata da un video con un sottofondo musicale simbolicamente evocativo, mette in luce la sfida continua nella lotta contro l'evasione del biglietto. La scelta della musica nel video, che parla di una "guerra vinta", quella dei furbetti del biglietto, sembra riflettere ironicamente lo stato delle cose. La realtà sul campo, quindi sta dimostrando che le barriere fisiche non sono un deterrente contro l'inciviltà. Eppure, in tante altre città europee, come a Praga, la metropolitana non ha i tornelli e tutto funziona alla perfezione.

@ninhow21

#perte #perteeee #trend #viralvideo #milano #milan #fyp #fypシ #fypシ゚viral

♬ Controtempo - Calcutta

La metropolitana di Praga senza tornelli: come funziona

A spiegare come funziona la metropolitana di Praga ci ha pensato un utente di TikTok con un video in lingua spagnola. Il ragazzo mostra come sia semplice entrare all'ingresso della metropolitana della capitale ceca. Non ci sono tornelli né barriere. Solamente dei dispositivi per la convalida del biglietto. Quindi, il passeggero che ha intenzione di fare il furbetto può entrare tranquillamente senza dover escogitare metodi illegali. Ma, quindi, perché a Praga nessuno se ne approfitta? Ovviamente, la risposta sta nella civiltà e nell'educazione civica dei passeggeri. Ma anche nei controlli, che comunque ci sono. Infatti, sui vagoni, soprattutto nei pressi delle fermate centrali della metropolitana di Praga, è facile incontrare controllori.

In caso di trasgressione, la multa da pagare, stando a quanto racconta l'autore del video pubblicato nel 2022, ammonta a 1500 corone, ovvero circa 60 euro. Il biglietto si può acquistare tramite applicazione o alle biglietterie automatiche all'ingresso delle stazioni e ha valore temporale. Insomma, l'esempio della metropolitana di Praga ci spiega una semplice cosa: per risolvere il problema dell'inciviltà dei cittadini milanesi, non servono tornelli sempre più alti, ma bisogna educare la società al rispetto delle regole.

@heriberto.aragog

#praga #mexicanosenpraga #czechrepublic #curiosidades #prague #praha #viviendoenpraga #mexicanos #czech

♬ Shook Ones, Pt. II (Instrumental) - Mobb Deep

LEGGI ANCHE: Rivoluzione a Milano, nella metropolitana entrano in funzione i primi tornelli anti-salto: in quali stazioni si trovano e quanto sono alti