tuttonotizie-otto-e-mezzo-lilli-gruber-parla-per-la-prima-volta-della-malattia-che-lha-messa-fuori-gioco-le-parole-della-giornalista

Lilli Gruber parla per la prima volta della malattia che l'ha messa fuori gioco: le parole della giornalista

Giovanni Floris ha sostituito Lilli Gruber nel condurre Otto e Mezzo. Ecco quello che è accaduto alla giornalista.

La mancanza di Lilli Gruber al timone di Otto e Mezzo ha preoccupato non poco il pubblico che segue sempre con immensa passione il suo programma di politica.

Malgrado sia stata sostituita magistralmente dal giornalista Giovanni Floris, in tanti si chiedono come stia Lilli Gruber. Tutti aspettano il giorno in cui la conduttrice di La7 tornerà a ricoprire il proprio ruolo nel format Otto e Mezzo.

Proprio Lilli Gruber in persona ha fornito chiarimenti in merito a questo aspetto, cercando pure di tranquillizzare ognuno dei suoi seguaci che chiedevano delucidazioni sul suo stato di salute. In un intervento all’interno della trasmissione Un giorno da pecora, la Gruber ha svelato le pene vissute a causa del Covid-19. La malattia l'ha lasciata molto stanca e provata, costringendola ad allontanarsi dal piccolo schermo.

“Sono arrabbiata con me stessa…”, la confessione di Lilli Gruber

La conduttrice ha svelato di aver preso il virus sul finire di maggio. Un malessere che l’ha portata ad affrontare diversi problemi, come un’eccessiva perdita di peso.

Lilli Gruber ha raccontato come si è contagiata, dichiarando che circa tre settimane fa era a cena con alcuni amici e tra questi vi era anche una statunitense da poco giunta da Davos. La giornalista ha tristemente constatato che ognuno dei suoi amici si è contagiato, tranne chi già aveva beccato il Covid alcuni mesi fa.

Sfortunatamente a fine cena il gruppo di amici si è abbracciano e da lì è partito tutto. Lilli Gruber è apparsa molto angosciata, infatti ha aggiunto: Io sono sempre stata iper attenta, sono arrabbiata con me stessa…” Chiosa poi asserendo che bisogna stare in campana perché il Covid è ancora molto presente.

Ebbene, quali sono stati i sintomi della timoniera di Otto e Mezzo? A parte la febbre, con picchi di 38 e mezzo, Lilli Gruber è stata costretta ad affrontare altre difficoltà quali tosse, mal di gola, emicrania e, come molti, la perdita del gusto. Per fortuna questo senso è stato prontamente riacquisito. Tuttavia per la donna il Covid è stato davvero “una brutta esperienza”, ammette di sentirsi ancora parecchio provata e di aver subito una grossa perdita di peso che sta ancora tentando di arginare

Alla fine, la giornalista si è aperta a un sentito ringraziamento nei confronti di Giovanni Floris dal momento che l’ha sostituita in Otto e Mezzo. La Gruber lo ha definito bravissimo, gentile, in gamba e affabile. Nonostante abbia ammesso di non essere riuscita a vedere nulla della trasmissione nei primi giorni di malattia, ha aggiunto poi che le cose sono andate per il meglio e che ha avuto modo di apprezzare il garbo e il talento di Floris.

LEGGI ANCHE: Myrta Merlino, frecciata velenosissima a Lilli Gruber? "Io non li ho mai pagati"