mercoledì, Giugno 29, 2022
HomeNotizie TVVi ricordate l'Uomo Gatto di Sarabanda? Ecco com'è ridotto oggi (irriconoscibile) e...

Vi ricordate l'Uomo Gatto di Sarabanda? Ecco com'è ridotto oggi (irriconoscibile) e cosa fa per vivere

Ci sono molte trasmissioni televisive che, quando si legge il nome, evocano sentimenti di nostalgia. Nostalgia dei tempi passati, che forse erano più semplici e più spensierati rispetto a quelli moderni, rovinati da alcuni eventi mondiali difficili da trascurare per via dell'effetto che hanno sulla vita di tutti i giorni. Finita la premessa storico-filosofica, passiamo al dunque. Tra le trasmissioni messe in archivio da anni più amate dagli italiani c'è sicuramente "Sarabanda". Il quiz musicale condotto da Enrico Papi ha tenuto compagnia a milioni di italiani per anni. Andava in onda nel tardo pomeriggio e finiva prima del telegiornale. Un appuntamento irrinunciabile per giovani e meno giovani. Impossibile dimenticare anche alcuni dei campioni che hanno fatto la storia del programma. Tiramisù, Coccinella e l'Uomo Gatto probabilmente sono i tre più famosi in assoluto ma ce ne sono tanti altri che sono rimasti nel cuore degli italiani. Tra i tre, l'unico che è tornato a farsi vedere in tv quantomeno di rado è l'Uomo Gatto, mentre di Coccinella e Tiramisù sembra essersi persa ogni traccia.

L'Uomo Gatto, di tanto in tanto, ricompare in tv, forse perché è il personaggio più bravo a comunicare dei tre sopracitati. Non è un caso che oggi Gabriele Sbattella - questo il suo nome all'anagrafe - oggi lavori come giornalista. Nella puntata di Pomeriggio Cinque andata in onda il 18 maggio, il campione è tornato a farsi vedere dopo una lunga assenza. "Ora sono un giornalista nel campo della musica e dello sport. Sul piano sportivo mi occupo principalmente di calcio amatoriale. Ho seguito tre festival di Sanremo, anche se non mi considero un VIP. Qualche anno fa ho scritto un libro", questo è il succo delle dichairazioni del concorrente che per ben 79 puntate consecutive è rimasto Campione di Sarabanda, lo storico programma condotto da Enrico Papi.

uomo-gatto-mattino-cinque-18-maggio-2022

Ma come ha iniziato l'Uomo Gatto? Qual è stato il suo primo lavoro? Un lavoro che con la musica dura e pura ha poco a che vedere: "Ero un intrattenitore nei villaggi turistici, ci ho fatto quattro stagioni. Poi, dall'oggi al domani, mi hanno chiamato a Sarabanda". Nei villaggi turistici si faceva chiamare Dio dei gatti, un omaggio al Dio del musical 'Cats'. Ricordiamo che, nonostante sia stato campione per 79 puntate, non ha mai vinto il 7x30. E' riuscito a vincerlo solo due volte in alcune puntate speciali con i campioni del passato. A eliminarlo fu proprio Tiramisù, altra leggenda di Sarabanda già citata, che tuttavia sembra sparito dai radar. Come si può vedere nello screenshot di sopra, anche Sbattella è - esteticamente parlando - vittima del tempo che passa e il suo aspetto è diverso rispetto ai tempi di Sarabdanda. La scelta degli abiti dai colori sgargianti e gli occhiali vistosi dimostrano che alcune cose, invece, non sono cambiate.

LEGGI ANCHE: Fabrizio Bracconieri torna dopo la sparizione e attacca Barbara Palombelli: "Ecco perché mi ha cacciato da Forum"