Il cartellino del piede di porco al supermercato invita i clienti a commettere atti illegali: "Mi auguro non sia vero"

Il cartellino del piede di porco al supermercato invita i clienti a commettere atti illegali: "Mi auguro non sia vero"

E' diventata virale sul web l'immagine di un particolare cartellino del piede di porco di un supermercato: cosa c'è scritto.

I supermercati vendono tantissimi prodotti diversi. Dagli alimentari ai prodotti per la casa, fino ad arrivare alla ferramenta. Proprio di quest'ultima categoria fa parte il prodotto in questione che un supermercato ha messo in vendita con un cartellino 'illegale'. Ovviamente, il prodotto in sé non è illegale. Il supermercato ha tutto il diritto di venderlo. Stiamo parlando di un piede di porco.

Questo strumento serve per tantissime cose. Per chi non lo sapesse, il piede di porco è anche chiamato levachiodi o cavachiodi in quanto la sua funzione primaria è proprio quella di rimuovere i chiodi dal muro. Questo strumento in acciaio può anche essere usato per spostare oggetti pesanti, sfruttando il principio delle leve. Tuttavia, il piede di porco è tristemente famoso per essere il fedele compagno degli scassinatori. Infatti, viene spesso usato dai ladri per forzare porte e finestre, irrompere nelle abitazioni e rapinarle. Il cartellino del supermercato diventato virale fa riferimento proprio a quest'ultima e illegale funzione di questo strumento.

Il cartellino del piede di porco del supermercato

L'immagine è stata condivisa sul web dal celebre inviato di Striscia la Notizia Cristiano Militello che l'ha scovata tra i meandri del web. La foto è datata, risale all'agosto del 2016 ma è venuta alla ribalta solo ora. Ebbene, il supermercato in questione, di cui non conosciamo il nome, ha messo in vendita due piedi di porco con la dicitura 'set per scassinatore'. Osservando l'immagine con attenzione, si legge che anche sulla confezione del prodotto i piedi di porco sono indicati con quella dicitura. Insomma, forse la colpa non è del supermercato ma dell'azienda produttrice. Il punto vendita, infatti, si è solo limitato a riportare il nome ufficiale del prodotto datogli dall'azienda produttrice.

In ogni caso, non sappiamo come stanno effettivamente le cose. Fatto sta che leggere quel cartellino fa uno strano effetto. "Mi auguro non sia vero", ha commentato un utente del web preoccupato. Anche noi ci auguriamo che si tratti solo di uno scherzo. Tuttavia, nulla fa pensare che l'immagine sia stata ritoccata. Molto probabilmente, è tutto vero. Molti altri utenti del web, invece, non hanno preso la cosa seriamente e si sono lasciati andare a una grassa risata. Pensandoci bene, però, non c'è proprio nulla da ridere. La speranza è che, almeno, a distanza di così tanti anni, il supermercato in questione abbia rescisso il contratto con questo fornitore o, quantomeno, corretto l'ambiguo cartellino.

Il cartellino del prodotto al supermercato invita i clienti a commettere rapine: "Mi auguro non sia vero"
Il cartellino del piede di porco che viene chiamato dal supermercato 'set per scassinatore'

LEGGI ANCHE: Sicilia, fruttivendolo ambulante espone un cartello che fa riflettere sul mondo in cui viviamo: "Saggezza popolare"