Gnocchi di cavolo nero e ricotta

Gnocchi di cavolo nero e ricotta, la ricetta salutare che inganna anche i palati più fini

La ricetta gustosa e semplice da preparare è un'ottima scelta salutare che invoglia i palati più fini. Gli gnocchi di cavolo nero e ricotta sono leggeri e contengono pochi ingredienti che rispettano i valori nutrizionali di base.

Gli gnocchi sono un classico piatto della cucina italiana generalmente guarniti con passata di pomodoro e basilico, oppure con del ragù di carne. Questa volta la ricetta proposta Carmen.rose su Instagram è a base di cavolo nero e ricotta, questi ingredienti però sono all'interno dell'impasto e non ridotti come salsa di accompagnamento. Per preparare gli gnocchi occorrono pochi semplici passaggi e poco tempo a disposizione. Questo piatto fatto con amore si prepara nella durata circa un'ora di tempo, gli ingredienti necessari per preparare l'impasto degli gnocchi sono:

  • Cavolo nero
  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr di farina
  • 2 uova
  • Parmigiano qb
  • Sale fino
  • Pepe qb
Per il condimento invece sono necessari:
  • Una noce di burro
  • Abbondante salvia

La preparazione dell'impasto degli gnocchi di cavolo nero e ricotta

Gnocchi di cavolo nero e ricotta
Gnocchi di cavolo nero e ricotta. Fonte: la ricetta di Carmen.rose su Instagram
Per un impasto salutare realizzato coi fiocchi si parte sbollentando il cavolo nero per alcuni minuti, fino a che le foglie non risulteranno morbide. Il cavolo andrà lasciato intiepidirsi in un colapasta perdendo così la maggior parte dell'acqua in eccesso. Questo potrà poi essere riposto in un tritatutto fino a sminuzzarsi completamente. Al cavolo tritato potrà essere aggiunta la ricotta fino ad ottenervi una miscela cremosa.
All'interno di una ciotola andranno versati la crema di cavolo nero e ricotta con il parmigiano e la farina setacciata. Il composto ottenuto potrà essere versato in una padella unendovi anche le uova e cuocendo il tutto per alcuni minuti, fino ad ottenere un impasto compatto. Da quest'ultimo si ricaveranno dei piccoli gnocchetti con l'aiuto di due cucchiaini. Gli gnocchi di cavolo nero e ricotta andranno cotti in acqua bollente, già salata in precedenza. Saranno pronti dopo ben 10 minuti di tempo una volta saliti a galla. Per testarne la cottura basterà infilarvi una forchetta per percepirne la consistenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Carmen Rose✨ (@carmen.rose)

Altre varianti: i vari tipi di guarnizione per degli gnocchi più gustosi

Il piatto salutare non è ancora pronto, bisogna passare alla guarnizione a base di burro e salvia. Gli gnocchi andranno calati in una ampia pentola e mantecati con gli altri ingredienti per 1 minuto a fuoco spento: il sale, il pepe e il formaggio di grana grattugiato. Il piatto realizzato dalla food blogger Carmen.rose è pronto per essere servito in tavola. Questo tipo di pasta può essere guarnito anche con altri sughi. Ad esempio la salsa di pomodoro fresco, la crema di zucca, la crema di cavolo, la crema di ricotta o ancora aggiungendo pezzetti di mozzarella rendendoli filanti.