veneto arresto cardiaco

Veneto, 14enne eroe salva la vita a un uomo in arresto cardiaco: tutto merito di una serie tv

Veneto, un 14enne è riuscito a salvare la vita di un uomo in arresto cardiaco. Ai sanitari ha raccontato: "Lo avevo visto fare in una serie tv"

Una notizia che ha dell'incredibile, e che fa sicuramente sorridere per come la dinamica si è conclusa. Spoiler: bene. Un ragazzino di 14 anni è riuscito in un gesto eccezionale, quello, cioè, di salvare la vita di un uomo in arresto cardiaco. Quando si dice non voltarsi dall'altra parte, ma agire: un esempio bello e buono di sangue freddo, e di coraggio. Un qualsiasi suo coetaneo sarebbe scappato via terrorizzato, ma lui non si è perso d'animo ed è intervenuto, prendendo il controllo di una situazione davvero difficile. La vicenda si è consumata domenica scorsa nella provincia di Verona.

Veneto, 14enne eroe salva un uomo in arresto cardiaco: "L'avevo visto fare in una serie tv"

L'uomo era disteso a terra in strada, in preda a un malore che nessuno era in grado di gestire. La moglie, disperata, era al telefono con il 118. Il 14enne, forse rendendosi conto del terrore che attanagliava la signora, decide di aiutarla. Afferra il cellulare della donna, e comincia a comunicare con l'operatore sanitario dall'altro capo della cornetta. Gli comunica l'esatta posizione in cui si trovavano, e, su indicazione del medico, inizia a praticare la manovra di Heimlich al paziente. Il massaggio cardiaco salvavita va avanti per 15 minuti, fino all'arrivo dell'ambulanza che ha poi trasportato l'uomo in ospedale. Il paziente è ricoverato, e non sarebbe più in pericolo di vita. Agli operatori che gliel'hanno chiesto, il 14enne ha riferito di aver visto quella manovra in una serie tv guardata qualche sera prima.

veneto arresto cardiaco (1)

La manovra di Heimlich

La manovra di Heimlich è una procedura di primo soccorso essenziale per salvare la vita di una persona che sta soffocando a causa di un oggetto bloccato nelle vie aeree. Questa tecnica è stata sviluppata dal dottor Henry Heimlich nel 1974 e da allora è diventata una pratica standard nel soccorso immediato.
Per eseguire la manovra, bisogna posizionarsi alle spalle della persona che sta soffocando. Avvolgere le braccia intorno alla vita del paziente, sotto le costole. Chiudere una mano a pugno, e posizionarla appena sopra l'ombelico della persona, prendendo il pugno con l'altra mano. Eseguire una serie di spinte rapide e forti verso l'interno e verso l'alto, quasi come se si volesse sollevare la persona da terra. Questo movimento crea una pressione che può aiutare a espellere l'oggetto dalle vie aeree.

È importante agire rapidamente e con decisione, ma anche con cautela per non causare danni interni. La manovra di Heimlich può essere praticata su adulti e bambini, ma nei lattanti si usano tecniche leggermente diverse, come colpi delicati sulla schiena e compressioni toraciche. In caso di soffocamento, è fondamentale chiedere aiuto immediatamente e, se disponibili, affidare la situazione a persone addestrate. Tuttavia, conoscere e sapere come applicare la manovra di Heimlich può fare la differenza in situazioni di emergenza, salvando potenzialmente una vita.

LEGGI ANCHE >>> Lazio: sua moglie viene stroncata da un infarto improvviso, dopo un'ora muore anche lui. La storia di amore e morte sconvolge Minturno