carrello spesa

Cosa mettere nel carrello della spesa di Febbraio: i superfood

Febbraio, Inverno pieno, freddo e influenze. Cosa possiamo mettere nel carrello della spesa per aiutare il nostro organismo a combattere i mali di stagione: i superfood.

La prevenzione dei malanni di stagione può essere fatta anche solo riempendo il carrello della spesa. Che voi siate abituati ad andare al mercato o amiate fare la spesa online, riempire le sporte di alcuni alimenti può fare davvero bene. Anche se Febbraio strizza l'occhio alla vicina Primavera, ci regala ancora tantissime chicche che possiamo sfruttare per non cadere nella trappola dei raffreddori classici.

I cambi di stagione sono spesso un fattore debilitante per noi, ma possiamo dare una bella spinta al nostro sistema immunitario, semplicemente cucinando qualcosa di buono. In questo periodo più che mai abbiamo bisogno di Vitamine, la C si trova in maniera abbondante negli agrumi e in tutte le verdure a foglia verde. Se notate una certa stanchezza e spossatezza, potreste avere ad esempio bisogno di assimilare più ferro e la Vit C, in combinazione, è perfetta per questo scopo.

Quale frutta mettere nel carrello della spesa di Febbraio

Riempiamolo con pompelmi, arance, clementine, kiwi, limoni, mandarini mele, pere, questi sì che sono dei veri superfood. Si potrebbe affermare che una spremuta di arance al giorno toglie il medico di torno. Prima di salutare il lungo Inverno, possiamo ancora godere degli agrumi che con il loro succo, il loro profumo e il loro aroma sono molto amati da grandi e bambini. Siccome le vitamine perdono parte della loro efficacia quando subiscono processi ad alte temperature (cottura) è preferibile mangiare la frutta tal quale. Via libera quindi a centrifugati e frullati e se in casa avete un estrattore ancora meglio! Magari potete fare un mix della frutta di Febbraio che vi piace di più, scegliendola in base ai vostri gusti personali. Se volete addolcire il sapore un po' aspro dei kiwi per esempio potreste combinarli con le pere che in genere sono più dolci. Un ottimo frullato detox invece potreste farlo con kiwi, sedano e mela verde, che tra le mele è quella meno zuccherina. Un perfetto e goloso sgonfia-pancia che amerete tantissimo.

carrello spesa
La frutta e la verdura di febbraio

Quale verdura scegliere a Febbraio

Bisogna assolutamente approfittare degli ultimi cavoli presenti sul banco del mercato e quindi metterli nel carrello della spesa del mese più corto dell'anno. In tutte le loro declinazioni sono ancora perfetti da portare a tavola durante questa stagione. Tanto piccoli quanto potenti, i simpatici cavoletti di Bruxelles contengono moltissime vitamine, ferro e potassio oltre che le immancabili fibre. Straordinarie proprietà sono presenti anche nel cavolo nero, con il quale si possono realizzare delle sfiziose chips. Con il cavolfiore potreste anche fare questa ricetta: Pasta e cavolfiore

Sodi e molto versatili i carciofi possono essere dei veri alleati della nostra salute. Sapete che è ricchissimo di vitamina C, di sali minerali e di fibre? Con questo ortaggio potrete preparare tantissime pietanze gustose, vellutate, risotti, arrostiti e fritti con il loro sapore delicato e la tendenza amarognola sono un asso nella manica da tirare fuori spesso e volentieri.

Del carciofo poi non si butta via nulla. I gambi se ben puliti e trattati possono tranquillamente essere cotti assieme alla parte del "fiore", mentre le foglie più esterne, quelle che sono in genere più coriacee possono essere tranquillamente utilizzate per realizzare un decotto. Se avete problemi di digestione per esempio potete aggiungere delle foglie di salvia di salvia e alcune bucce di limone nella vostra bevanda. Ben venga anche il radicchio a Febbraio, sia nella varietà tardiva che in quella tonda. Vi consigliamo di consumarlo crudo semplicemente aggiungendo un po' di condimento, oppure di grigliarlo leggermente per poi aggiungere olio, sale e pepe.