Piemonte, isola incantata sorge in mezzo al lago: visitarla è un'esperienza surreale

Piemonte

L'isola di San Giulio in Piemonte è una vera perla tutta italiana: ecco tutto quello che c'è da sapere su questo luogo incantato nel bel mezzo del Lago di Orta. 

Il Piemonte continua a stupire con i suoi luoghi incantati totalmente immersi nella natura. Non mancano i centri storici ricchi di fascino e le città in continua evoluzione tra movida e opere d'arte come Torino. A questo però si aggiunge tutta la bellezza di luoghi completamente incontaminati e circondati da un paesaggio mozzafiato. È il caso dell'isola di San Giulio che sorge nel bel mezzo del lago d'Orta e che si trova nella provincia di Novara più nello specifico nel comune di Orta San Giulio.

Un luogo magico non solo per la sua bellezza naturalistica, ma anche per la grande storia che raccoglie tra le piccole strade sparse sul territorio. L'isola si trova a circa 400 metri dalla riva ed è lunga 275 metri. Diventata celebre sul grande schermo per il film La Corrispondenza di Giuseppe Tornatore, quest'angolo di paradiso è raggiungibile attraverso un traghetto dalla Piazza Motta di Orta San Giulio. Luogo incantevole dove natura e storia si intrecciano lasciando spazio alla riflessione e al silenzio che regna sovrano tra le sue strade.

Piemonte
L'isola di San Giulio sul lago di Orta in Piemonte. Fonte: Instagram

Tutto il fascino dell'isola di San Giulio in Piemonte: perché visitarla in una gita fuori porta 

Viaggiatori e cittadini del Piemonte restano incantati già alla vista del meraviglioso paesaggio che circonda l'Isola di San Giulio. Il contorno di questo piccolo territorio è completamente colorato dalle acque blu del lago d'Orta che ne fa da cornice. Attualmente l'isola è abitata da pochissime persone, in particolare si tratta di alcune famiglie che hanno scelto di vivere nella tranquillità di questo luogo. Non mancano però i turisti che possono visitare a piedi le strade più famose del centro storico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mauro Ger (@mauro_ger)

Sul territorio famosa è la Basilica di San Giulio e anche l'abbazia Mater Ecclesiae. Quest'ultima è abitata da monache benedettine di clausura. Non mancano piccole case caratteristiche alcune delle quali abitate solo in alcuni mesi dell'anno e principalmente da maggio a settembre. Questo luogo unico in Piemonte è ideale per una gita fuori porta o per una visita diversa dal solito che permette ai viaggiatori di immergersi in una realtà quasi surreale. Si tratta infatti di un posto fuori dal tempo e lontanissimo dal caos della grande città. Non resta che aggiungere alle tappe del tour perfetto in Piemonte l'Isola di San Giulio adatta a chi ama la natura e tutto il suo mistero.

LEGGI ANCHE>>>Umbria, il borgo delle sorgenti d'acqua abitato da 40 persone: una Venezia in miniatura