Napoli, tutti al mare: cittadini in costume da bagno sfidano le temperature invernali in spiaggia

napoli mare

Napoli, il mare attira i cittadini più temerari: il weekend appena trascorso ha rappresentato per molti un'occasione per un primissimo assaggio d'estate. Le foto dalle spiagge di Posillipo, prese d'assalto da bagnanti (forse un tantino esagerati)

Succede sempre così nelle località vicine al mare: l'impazienza di tornare a tuffarsi tra le acque cristalline è troppa. E, appena le temperature si abbassano un pochino e il sole splende alto nel cielo, in tanti proprio non riescono a resistere. Sfidando il freddo invernale, e i limiti del proprio corpo. Ci riferiamo alle decine di bagnanti (forse un tantino 'esagerati') che ieri hanno affollato le spiagge di Napoli. Bagnanti 'focosi', che proprio non ne possono più di aspettare l'estate e, alla prima occasione, ignorano bellamente di essere ancora nel mese di gennaio, comportandosi come se fossimo in pieno agosto.

Il weekend appena trascorso ha rappresentato, infatti, per alcuni, la primissima occasione di un bagno al mare. Avete capito bene: nonostante siamo ancora a gennaio, peraltro nei cosiddetti giorni della merla (in questo articolo qualche utile suggerimento su come affrontare i giorni più freddi dell'anno) c'è chi, a Napoli, si è già regalato una nuotatina al mare.

napoli mare 1

Napoli, tutti al mare: weekend in spiaggia per decine di bagnanti 'esagerati'. Le foto da Posillipo

Un tantino esagerato? Dipende dai punti di vista. Affollatissime le spiagge napoletane di Posillipo, tra le zone più belle della città partenopea, a picco sul mare, dove godere dei migliori paesaggi della cartolina napoletana. E, tra i tanti che si sono riversati sul bagnasciuga solo per un pic-nic o una passeggiata, c'è anche chi si è mostrato in costume da bagno. Certo, nonostante il sole fosse effettivamente splendente in cielo e la giornata limpida, l'acqua, tuttavia, siamo sicuri fosse gelata. Vero è che nel corso del weekend appena trascorso il meteo è stato particolarmente favorevole, con le temperature che si sono abbassate un po' in tutta Italia.

In tanti a Napoli si sono limitati a trascorrere una piacevolissima mattinata in spiaggia, ma con sciarpa e giubbino ben vicini. Il sole è caldo, ma dietro l'angolo c'è sempre, ricordiamolo, l'influenza stagionale, che non è ancora del tutto passata. E il freddo, si sa, abbassa il le difese del sistema immunitario.
Ma alcuni, i più temerari, hanno deciso di sfidare il freddo di gennaio, spingendosi addirittura in mare. C'era anche chi si è, diciamo così, limitato a mettersi in bikini: difficile pensare che siano tornati a casa abbronzati. La tintarella invernale è un concetto ancora forse sovrastimato. Ma l'entusiasmo è quello che conta, vero? E poi, il freddo tonifica!

LEGGI ANCHE >>> Meteo, le previsioni del weekend secondo Giuliacci: "L'inverno lascia il posto alla primavera"