Urbino, studentessa alle prese con gli esami non ha tempo e rispolvera un metodo 'antico' per pulire casa: "Faccio di necessità virtù"

Studentessa alle prese con gli esami non ha tempo e rispolvera un metodo 'antico' per pulire casa: "Faccio di necessità virtù"

Quando la sessione di esami è in corso, il tempo libero non è tanto: il metodo della studentessa per pulire casa indigna il coinquilino.

La vita universitaria è un viaggio avventuroso tra lezioni, esami e nuove amicizie, ma porta con sé anche i suoi tipici ostacoli: gestire il tempo tra studio e vita sociale, soprattutto quando si vive con altri studenti. Qui entra in scena la storia di una studentessa che, tra pile di libri e appunti, ha trovato un metodo originale per mantenere pulita la casa, un compito che spesso sfugge tra le mille priorità del vivere universitario. Vivere con coinquilini può essere un'esperienza ricca di gioie e frustrazioni. Da un lato, ci sono le serate passate a ridere e a condividere esperienze, dall'altro, la lotta per mantenere un minimo di ordine e pulizia in casa. In questo scenario, la creatività e l'ingegnosità diventano alleati preziosi.

Invece di soccombere allo stress o trascurare la pulizia, la studentessa è ricorsa a un metodo che ottimizza tempo ed energie e le permette di prepararsi per gli esami. Ma il suo coinquilino lo ha ritenuto alquanto strambo e divertente. Tuttavia, a quanto pare, non si tratta di un'invenzione della studentessa ma di un metodo che veniva usato nel passato.

Il metodo della studentessa per pulire il pavimento

La ragazza protagonista di questa storia studia all'Università di Urbino e, come abbiamo spiegato, è alle prese con un'intensa sessione di esami. Il tempo libero per occuparsi delle faccende domestiche è davvero poco. Quindi, ha una geniale idea. Attacca sotto le ciabatte i panni per pulire il pavimento. Così, invece di passare la scopa, può pulire semplice camminando. Magari mentre ripete gli argomenti dell'esame o va in cucina a preparare il pranzo. Insomma, sicuramente risparmia tempo.

A quanto pare, però, il metodo della studentessa non è affatto una novità. Guardando la fotografia condivisa sui social dalla pagina Facebook Il coinquilino di m***a, una signora ha commentato che usa questo metodo da sempre e i suoi pavimenti sono lucidissimi. Un altro utente del web ha rivelato che questo metodo veniva usato 60 anni fa da sua nonna per passare la cera sui pavimenti di ceramica. Insomma, questo metodo antico è stato dimenticato col tempo ma, dopo tanti anni, continua a rivelarsi utile, soprattutto nei momenti in cui il tempo da dedicare alle faccende domestiche è poco. E voi, avete mai usato questo metodo per pulire i pavimenti di casa?

Studentessa alle prese con gli esami non ha tempo e rispolvera un metodo 'antico' per pulire casa: "Faccio di necessità virtù"
Il metodo della studentessa per pulire i pavimenti di casa
Facebook / Il coinquilino di m***a

LEGGI ANCHE: Coinquilino usa il bollitore per preparare il risotto e sporca anche il supporto e la spina: "Per pulire ha rischiato la vita, miracolato"