Puglia, la crisi cancella la storia: negozio chiude dopo quasi un secolo di attività

puglia negozio chiude (2) 1

Puglia, la crisi del commercio: chiude i battenti uno storico negozio di Bari. Un'attività aperta da quasi un secolo: nuovo colpo al cuore del commercio italiano

Tuttonotizie da mesi si occupa di segnalare tutte le situazioni critiche legate al mondo del lavoro e, in particolare, al mondo del commercio. Una vera e propria rubrica quella che nel tempo, da queste colonne, abbiamo creato, anche grazie ai lettori, alle segnalazioni che arrivano da ogni regione della nostra Penisola. Un argomento davvero molto sentito, che affrontiamo da tutti i punti di vista. Ascoltando le voci di chi cerca lavoro, attenzionando gli annunci, le offerte e i colloqui di lavoro più assurdi che arrivano dal web, ma anche da dirette testimonianze che ci giungono in redazione.

Ascoltando anche chi il lavoro lo offre, ma si trova dinanzi al grande problema della mancanza di personale, come se fosse in atto una sorta di corto circuito tra datore e dipendente. Un mondo molto sfaccettato che semplificare sarebbe sbagliato, composto da mille sfumature differenti. Al di là dell'analisi, Tuttonotizie racconta il paese reale e quello che sta accadendo, in particolare, al commercio cosiddetto di una volta.

Quello della boutique storica, del magazzino, dell'attività gestita da famiglie, intere generazioni che, arrivate al 2024, sono costrette a gettare la spugna dopo letteralmente decenni, se non in alcuni casi, addirittura, un secolo di attività. Ed è questo il caso che vi raccontiamo oggi, che arriva dalla Puglia, dove in questi giorni è arrivata la notizia di un'ennesima, triste chiusura nel capoluogo della regione. Chiude a Bari un negozio che ha fatto la storia della città.

puglia negozio chiude (2)

Puglia, la crisi del commercio morde ancora: chiude lo storico negozio cima addio alla vetrina di via Sparano

Via Sparano, come tutti sanno, in città, è la strada dello shopping di Bari. Ebbene, è proprio da qui che è arrivata la notizia nei giorni scorsi: ad abbassare per sempre la saracinesca è il negozio Cima, aperto, pensate, nel 1928. Tra quattro anni sarebbero stati cento anni di attività. Una storia lunghissima, cancellata, come un colpo di spugna, probabilmente dalla crisi in atto. I proprietari non hanno voluto spiegare il perché di questa sicuramente sofferta decisione. Ma è chiaro che, se un negozio rende, chiuderlo sarebbe una follia.

Le saracinesche abbassate sono quasi sempre la decisione obbligata a cui tanti commercianti arrivano dopo anni di sacrifici. Sulla vetrina di Cima sono apparse le scritte 'liquidazione totale per chiusura attività, sconti fino al 70%'.
Increduli i cittadini di Bari, che vedono un negozio che ha veramente fatto la storia del commercio cittadino, salutare per sempre la clientela. Si tratta di un negozio di intimo e accessori: l'addio definitivo alla clientela avverrà probabilmente questa primavera.

LEGGI ANCHE >>> Veneto, i saldi non bastano: la crisi chiude un altro negozio, quattro famiglie sul lastrico