Bangladesh, turista italiano assiste alla tradizionale pesca con le lontre: "Qual è il compito di questi animali"

Bangladesh, turista italiano assiste alla tradizionale pesca con le lontre: "Qual è il compito di questi animali"

Un travel blogger italiano in visita in Bangladesh ha mostrato in video la secolare tradizione della pesca con le lontre: come funziona.

Nel cuore del Sud Est asiatico, avvolto dal mistero delle acque del fiume Gange e circondato dall'imponenza dell'Himalaya, si trova il Bangladesh, una terra ricca di colori, culture e tradizioni antiche. Questo paese, che confina con l'India, è un mosaico di paesaggi variopinti, da lussureggianti foreste tropicali a vasti delta fluviali. Il Bangladesh è noto per il suo ricco patrimonio culturale, la sua storia intricata e una popolazione ospitale, che fa dell'accoglienza una vera arte. Ma c'è un aspetto del Bangladesh che recentemente ha catturato l'attenzione di un turista italiano, portando a scoprire una pratica antica e affascinante: la pesca con le lontre.

Questa tecnica tradizionale, che si tramanda di generazione in generazione, è un esempio unico di simbiosi tra uomo e natura. Le lontre, addestrate con cura e affetto dai pescatori, sono compagne fedeli nella caccia al pesce, nuotando agilmente nelle acque torbide dei fiumi e guidando i pesci nelle reti. Il video condiviso dal turista italiano non è solo una finestra su una tecnica di pesca insolita, ma è un invito a esplorare una cultura che ha mantenuto vive le sue tradizioni nonostante l'inarrestabile avanzata della modernità.

Bangladesh, turista italiano assiste alla tradizionale pesca con le lontre: "Qual è il compito di questi animali"
Pescatore offre alla lontra una testa di pesce

Pesca con le lontre in Bangladesh: il racconto del turista

Il video è stato condiviso da Luca Carfora, un travel blogger che viaggia soprattutto attraverso i paesi del Sud Est asiatico. Durante un viaggio in Bangladesh ha avuto un'opportunità più unica che rara: salire su un'imbarcazione di pescatori locali e assistere con i propri occhi alla tradizionale pesca con le lontre. "Uno stile di pesca antichissimo a rischio di estinzione", spiega Luca. Infatti, le persone che sono in grado di effettuare questo tipo di pesca sono sempre di meno e l'addestramento delle lontre richiede soldi, tempo e tanta pazienza.

Il filmato mostra come un anziano pescatore lasci uscire dalla gabbia le lontre con un guinzaglio. Gli animali, quindi, si tuffano in acqua e si dirigono verso la riva. Il loro compito è spaventare i pesci e spingerli nelle reti. "Purtroppo però non si pesca quasi più niente in questo fiume", rivela Luca, mostrando il magro bottino. A un certo punto, si vede anche come un pescatore da alla lontra una testa di pesce. Insomma, si tratta di un'attività antica che solleva anche dei dubbi sul trattamento delle lontre. Forse è meglio per loro che questa pratica stia entrando in disuso?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Luca Carfora (@lucafreetravel)

LEGGI ANCHEBangladesh, turista italiano viaggia sul tetto del treno: "Qui è legale", ma i cittadini locali gli fanno notare un dettaglio