Napoli, graffia per sbaglio un'auto e lascia 5 euro sul parabrezza per riparare il danno: l'inaspettata risposta della proprietaria

Napoli, graffia per sbaglio un'auto e lascia 5 euro sul parabrezza per riparare il danno: l'inaspettata risposta della proprietaria

Un ragazzo di Napoli ha graffiato per sbaglio un'auto parcheggiata e ha lasciato 5 euro per riparare il danno sul parabrezza: la reazione della proprietaria del veicolo.

Napoli, una città che danza tra le ombre della bellezza e i pregiudizi, si è recentemente trovata al centro di un episodio singolare. Qui, dove il Vesuvio sovrasta i vicoli vivaci e i palazzi storici color pastello, dove il profumo di pizza e caffè si intreccia con le melodie dei mandolini, un semplice gesto ha infranto gli stereotipi sulla città. La storia inizia con la scoperta inaspettata di una proprietaria di auto: al ritorno verso il suo veicolo, parcheggiato nelle strade affollate della città, trova una banconota da 5 euro lasciata sul parabrezza.

Questa scena, quasi fuori dal comune, getta luce su un aspetto insolito di Napoli, una città spesso avvolta da stereotipi e pregiudizi. Napoli, nonostante la sua ineguagliabile ricchezza culturale e la sua bellezza naturale, è spesso etichettata in modo negativo. Le storie di piccoli crimini, il traffico caotico, l'inquinamento e la presenza ingombrante della camorra oscurano la sua vera essenza agli occhi del mondo. Ma questa piccola vicenda quotidiana è una finestra su un lato di Napoli meno conosciuto: l'onestà, la responsabilità e un senso di comunità che ancora persiste.

Napoli, graffia per sbaglio un'auto e lascia 5 euro sul parabrezza per riparare il danno: l'inaspettata risposta della proprietaria
Il punto dove si trova il graffio sull'auto a Napoli

5 euro sul parabrezza dell'auto graffiata a Napoli: la risposta della proprietaria del veicolo

Il protagonista di questa storia si chiama Ernesto, un ragazzo di Napoli con un canale TikTok discretamente seguito. Nel video che è diventato virale, Ernesto lascia sul parabrezza di un auto un messaggio e una banconota da 5 euro. "Poi non dite che a Napoli siamo tutti uguali", afferma Ernesto. "Ho fatto un piccolo graffio alla vostra macchina, scusatemi tanto", si legge nel messaggio. Ernesto, poi, va verso la parte posteriore dell'auto che ha il paraurti a terra. Questo danno, però, non è stato causato da Ernesto.

Dopo poche ore, una signora commenta il video del gesto di Ernesto. "Ho appena trovato il foglio con i soldi, ti ringrazio veramente per la tua umanità ma non dovevi, grazie ancora". Questa è stata l'inaspettata risposta della proprietaria del veicolo che ha apprezzato quanto fatto da Ernesto. La signora, poi, ha spiegato anche il danno è praticamente invisibile a occhio nudo e che Ernesto ha anche rifiutato il caffè che gli ha offerto. "Un uomo d'altri tempi", ha concluso la signora. Come darle torto. Ernesto è un ragazzo dal cuore d'oro che, con il suo gesto, ha provato a riabilitare l'immagine di Napoli spesso dilaniata dagli stereotipi.

@colellaernesto

#eccoperchefacciolambulante #forzanapolisempre💙💙💙💙 #perteeee #unpodimee😘😘😘

♬ suono originale - Colella Ernesto

LEGGI ANCHE: Napoli, donna disabile minacciata dall'ex violento: "Ti spezzo anche l'altra gamba"